31.4 C
Venezia
giovedì 29 Luglio 2021

Treviso, sgominata banda di trafficanti e spacciatori, 11 arresti

HomeBellunoTreviso, sgominata banda di trafficanti e spacciatori, 11 arresti

droga a venezia

Maxi operazione di lotta contro il traffico e lo spaccio di sostanze stupefacenti: cocaina, hashish e marijuana. La squadra mobile di Treviso, ha infatti arrestato ieri mattina, 11 persone, perquisendone altre 18.

Il blitz è avvenuto solamente al termine di un’inchiesta avviata dal pm Gabriella Cama nel luglio del 2013, riguardante un’organizzazione formata da italiani e nordafricani, responsabili della gestione di un vasto traffico di droga.

Gli arrestati sono per la maggior parte giovani e giovanissimi, tre italiani ed otto extracomunitari, che vendevano la droga ai coetanei (13-20 anni): 10 grammi per 100 euro.

Ma questi, come facevano a pagare le dosi? Presto detto, vendevano i gioielli di mamma e papà ai Compro Oro. L’indagine è infatti partita proprio da questi negozi, ormai diffusissimi e che l’estate scorsa ha permesso di arrestare 25 persone.

All’alba di ieri, sempre su richiesta del pm Cama, 120 agenti delle squadre mobili di Veneto e Lombardia e 12 unità cinofile, hanno perquisito 18 abitazioni ed arrestato gli 11, risiedenti tutti tra le province di Treviso, Pordenone, Belluno e Bergamo.

I leader della banda erano alcuni nordafricani, ma tra loro, anche tre italiani, tutti tra i 18 e i 30 anni. Secondo la squadra mobile di Treviso, avevano la funzione di spacciare, ciò che gli extracomunitari gli fornivano, droga proveniente da Spagna e Francia.

Treviso, Padova e Belluno le province dove, in totale, sono stati segnalati alla Prefettura, circa 108 giovanissimi clienti fissi.

Redazione

[11/04/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.