Treviso, Riese Pio X: spara in casa. Arrivano i carabinieri e li aggredisce

85

carabinieri auro rapina sisal marghera

Ad un certo momento, per un motivo che non è ancora noto e forse magari neanche esiste, tira fuori l’arma e spara 5 colpi di pistola dentro il suo appartamento.

Protagonista dell’impresa a Treviso un uomo di 47 anni di Riese Pio X, di professione commesso, che vive da solo.

Per motivi sconosciuti ha cominciato a sparare in casa esplodendo 5 colpi di pistola
tra le sue mura, allarmando le famiglie che vivono nello stesso palazzo.

I carabinieri, subito intervenuti su segnalazione dei vicini di casa che hanno udito gli spari, hanno chiesto all’uomo di giustificare l’azione e il responsabile per tutta risposta ha reagito aggredendo con un coltello un carabiniere che è riuscito a deviare il fendente.
L’uomo poi è stato immobilizzato e arrestato.

Nell’appartamento sono state trovate due pistole cal. 9X21 regolarmente detenute e trecento
proiettili, materiale che è stato posto sotto sequestro.

Redazione

[18/02/2014]

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here