COMMENTA QUESTO FATTO
 

In data odierna, di primo mattino, il treno regionale veloce proveniente da Trieste e' stato cancellato. Pendolari turnisti che si dovevano recare a Venezia da San dona' di Piave, Quarto d'Altino hanno dovuto servirsi del successivo, dopo 20'. Con questo “ritardo” moltissime persone sono arrivate nei posti di lavoro a Venezia con circa mezz'ora di ritardo(coincidenze acquee saltate,ecc.).
Da un po' di tempo si notano ritardi importanti,cancellazioni dei treni,carrozze sempre piu' scarse, ecc. Come gia' segnalato in piu' occasioni ci sono ancora treni stravecchi.
La dura prova ai pendolari del veneto viene sempre fatta puntualmente: pazienza, telefonate fatte ai colleghi di lavoro per questi disservizi, carburante della propria auto per avvicinarsi a Venezia e prendere altro mezzo pubblico di trasporto, ecc, ecc.
Per fortuna la Regione Veneto ha annunciato che dal prossimo luglio sara' attiva la metropolitana di superfice, con nuovi treni! Speriamo bene!
Le pene dell'inferno stanno per essere esaurite?

Luciano Ferro
30020-Quarto d'Altino

[18/10/2012]

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here