Tredicesima in arrivo, ma quanto arriva? Gratifica di fine anno sempre piu’ leggera

ultimo aggiornamento: 23/11/2013 ore 18:14

107

debiti pensieri rate portafoglio vuoto

Benedetta tredicesima, quando arrivi? La costante un po’ per tutti non è il quando ma il quanto: quest’anno sarà un po’ più leggera per tutti. A lanciare l’allarme sulle tredicesime versione ‘light’ sono Federconsumatori e Adusbef, che calcolano un ribasso dello 0,9% sul 2012, pari a 300 milioni.

I due movimenti per i consumatori prevedono cali per tutte le categorie. In particolare stimano che fra tre settimane ai pensionati verranno distribuiti 9,8 miliardi di euro, con un calo dell’1%, ai lavoratori pubblici 9,1 miliardi, per una flessione dell’1,1%, mentre i privati saranno quelli a soffrire un po’ meno perchè riceveranno 15,3 miliardi, con un ribasso di 0,6%.

Un’altro dato profondamente cambiato negli ultimi anni vede il tipo di spesa che viene fatto con la ‘gratifica’. Sempre meno cene, cenoni, viaggi e regali, sempre più accantonamenti per le scadenze fiscali, quali tasse, bolli, rate e canoni».

Delle tredicesima da spendere, secondo le federazioni consumatori, resta solo per la prima volta meno di un decimo, e con questa bella somma si dovrà pensare a risparmi, se possibile, e spese natalizie, regali e abbigliamento compresi.

Entrambe le organizzazioni puntano il dito soprattutto contro l’Rc auto, che ‘mangerà 5,9 miliardi’, i mutui (4,9 mld), bolli per auto e moto (4,1 mld) e bollette (8,1 mld).
Della tredicesima il 90,9% per molti andrà via tra tasse, bollette e mutuo.

Paolo Pradolin

[23/11/2013]

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here