7 C
Venezia
sabato 27 Novembre 2021

Tram a Venezia in arrivo, illuminazione a led sul Ponte

HomeNotizie Venezia e MestreTram a Venezia in arrivo, illuminazione a led sul Ponte
la notizia dopo la pubblicità

Tram a Venezia in arrivo

Siamo al tratto finale nei lavori del tram e della pista ciclabile lungo il Ponte della Libertà. Se il tour de force andrà a buon fine, entro l’autunno entrambe dovrebbero essere pronte e percorribili.

Lunedì si sono iniziati, infatti, i cantieri per completare la linea aerea di contatto del tram i cui lavori andranno di pari passo con quelli per la nuova illuminazione del Ponte. Immancabili anche l’inizio dei lavori per la pista ciclabile sul lato sud del collegamento tra Mestre e Venezia.

Nonostante tutti questi lavori, in questi due giorni i disagi sono stati limitati, senza grandi code, grazie all’organizzazione tra Comune, Pmv e Avm, che hanno concordato nel ridurre al minimo i disagi del traffico, in particolar modo nelle ore di punta tra le 7 e le 9 e le 16 e le 19.

Con questo si prevede di concludere entro l’autunno tutti i lavori con tanto di, come detto, nuova illuminazione che prevederà l’uso di led a basso consumo. La pista ciclabile, invece, avrà una passerella in legno che verrà agganciata alla muratura del ponte e collegherà il Ponte con via Torino, passando per il sottopasso della fermata ferroviaria di Porto Marghera, proseguendo poi fino al bicipark della stazione di Mestre.

Per i lavori non ci sarà alcun problema per il transito veicolare lungo il ponte, mentre da lunedì a venerdì il marciapiede non sarà percorribile per tutta la durata dei lavori.

Stando al cronoprogramma annunciato, il Tram dovrebbe partire da settembre collegando Favaro con Venezia e portando ulteriori modifiche al transito dei bus.

Alice Bianco

[13/06/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Guide turistiche abusive a Venezia: giusto multarle, ma chi vuole essere in regola che possibilità ha?

In questi giorni sono state sanzionate molte guide turistiche abusive a Venezia, ma vediamo anche l’altra faccia della questione: per chi volesse lavorare in regola, dopo una laurea sudata e successivi studi, da anni ormai non ha alcuna possibilità di abilitarsi. Sono...

Il nostro giornale festeggia: oltre 10 milioni di pagine viste

"La Voce di Venezia" a luglio 2014 ha incredibilmente abbattuto il muro delle 10 milioni di pagine viste. Era ormai qualche anno fa: un pugno di ragazzi (in parte di Venezia) usciti dal corso di laurea di "Scienze della Comunicazione"...

La strana storia della bambina di tre anni in giro da sola di notte a Venezia

La bimba, tre anni non ancora compiuti, ha attraversato a piedi, di notte, da sola, una parte di Venezia, città certamente bella e romantica, ma anche piena di insidie per una bimba così piccola a spasso da sola.
spot

“Lido: ragazzi ubriachi di notte ovunque. Uno saltava sul tetto di un’auto. Ci si preoccupa solo di far arrivare turisti…”. La lettera

Lido, in una laterale del Lungomare all'altezza della zona A, ore 2.00 del lunedì notte. Ormai col caldo si dorme con le finestre aperte, anzi in realtà non si dorme molto perché dalla strada arrivano voci, urli e schiamazzi, non c'è...

Pensioni, novità in vista: Quota 41, Lavoratori fragili e Opzione donna

Pensioni: novità all'orizzonte in campo previdenziale. Tanta la carne al fuoco con una nuova "faccia" per l' Ape social e una nuova "Quota 41", ma non per tutti, e una certezza: si va verso la proroga per l' Opzione donna.

Venezia? Città invivibile per tutti. Lettere

In risposta a: “L’esodo da Venezia c’è ma è voluto e alcune categorie sono privilegiate”. La città è invivibile per tutti. Molti anziani non possono più muoversi di casa poiché quasi tutti gli appartamenti a Venezia non sono dotati di ascensore, c’è il...
Advertisements

Separazione Venezia – Mestre, che cosa ne pensate? Sondaggio in tre clic

Separazione Venezia - Mestre sì o no? Referendum sì, referendum no. Importanti autorità cittadine affermano che il momento storico della città lo vede necessario ed ora è opportuno. Il sindaco, Luigi Brugnaro, invita, invece, a non andare a votare per 'invalidarlo'...

A Venezia siamo scortesi? Gravissima protesta di una ragazza arrivata a detestare i veneziani

Venezia ospita fra i 23 e i 25 milioni di visitatori all’anno. A questi vanno sommati i "gitanti giornalieri" (con treno e auto) e poi i circa 3 milioni l'anno di cosiddetti «falsi escursionisti» (chi pur visitando la città pernotta...

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia. 82 anni, dopo avere preso la pillolina blu ha tentato di avere un rapporto sessuale con la moglie. Ma la donna, sua coetanea, ha avuto paura "dell'impeto" ed ha chiamato la polizia.  E' inutile descrivere...

“Lido: ragazzi ubriachi di notte ovunque. Uno saltava sul tetto di un’auto. Ci si preoccupa solo di far arrivare turisti…”. La lettera

Lido, in una laterale del Lungomare all'altezza della zona A, ore 2.00 del lunedì notte. Ormai col caldo si dorme con le finestre aperte, anzi in realtà non si dorme molto perché dalla strada arrivano voci, urli e schiamazzi, non c'è...