27.3 C
Venezia
lunedì 02 Agosto 2021

Tram a Piazzale Roma, da venerdì cambia la viabilità

HomeMestre e terrafermaTram a Piazzale Roma, da venerdì cambia la viabilità

tram arriva a venezia piazzale roma

Il tram a Venezia dovrebbe diventare operativo dal mese di ottobre, ma a Piazzale Roma, in vista del suo arrivo, già da domani, 20 giugno, è prevista qualche modifica alla viabilità, più precisamente dall’1 di notte.

Un modo per abituare automobilisti, autobus e taxi all’arrivo previsto fra quattro mesi del mezzo su rotaia. Con queste modifiche, in particolare, sarà data precedenza agli autobus e ai taxi, che in prossimità dell’ingresso al garage comunale si incolonneranno nella corsia più a sinistra, ricavata al centro della carreggiata, sopra la piattaforma con la rotaia.

Nel senso opposto, tutti gli automobilisti che da piazzale Roma sono diretti verso San Basilio, il Tronchetto o Mestre, all’incrocio della rotatoria dovranno così dare la precedenza agli autobus e ai taxi, rispettando lo stop, che con l’arrivo del tram verrà sostituito da un semaforo. Per ora, nell’altro senso di marcia, resta solo una corsia per uscire dal Tronchetto, San Basilio, che poi verrà raddoppiata.

‘’Confidiamo che non ci siano grossi problemi nel deflusso verso la terraferma, anche perché le vetture in uscita dal garage comunale com’è noto adesso possono incanalarsi verso il ponte della Libertà attraverso il nuovo sottopasso, senza dover passare in piazzale Roma’’, ha commentato l’amministratore unico di Pmv (Società per il Patrimonio della Mobilità Veneziana), Antonio Stifanelli.

A Marghera intanto, dopo i furti di rame delle scorse settimane, lunedì è iniziata la posa dei nuovi cavi, ma solamente al termine verrà effettuata la prova sull’antincendio e l’evacuazione del sottopasso ferroviario e si attende anche che la Commissione di sicurezza del ministero dia indicazioni in merito alle prove da effettuare sulla nuova tratta.

Redazione

[19/06/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.