27.3 C
Venezia
lunedì 02 Agosto 2021

The Voice, vince Suor Cristina. Gara di tweet tra J-Ax e Noemi

HomeSpettacoloThe Voice, vince Suor Cristina. Gara di tweet tra J-Ax e Noemi

suor cristina

Serata finale per The Voice Italia che ha visto trionfare, come da previsione, la carismatica Suor Cristina della squadra di J-Ax.

A contendersi l’ambito premio, ieri, sono stati in 4, uno per ogni capitano: Tommaso Pini da Firenze per il team di Raffaella Carrà, Giorgia Pino da Casarano, Lecce, del team di Noemi, Suor Cristina Scuccia per il team J-Ax, da Comiso, dove hanno allestito un maxi schermo, e dalla provincia di Ragusa e Giacomo Voli da Correggio per Piero Pelù.

Inizio di fuoco con i finalisti che si sono esibiti assieme al nuovo fenomeno musicale del momento i Clean Bandit e la loro “Rather Be”.

Poi è stato il turno delle cover con Giorgia che ha aperto le danze con la sua versione di “I try” di Macy Grey, seguita da Tommaso e “Smooth Criminal”. Poi è stata la volta di Suor Cristina con “Life is beautiful” di Noa. A chiude il giro il team di Pelù, con Giacomo e la sua “Nessun Dorma” versione rock.

Dopo i duetti dei finalisti con i propri coach è arrivato il momento che tutte le ragazzine aspettavano: l’esibizione dei 5 Seconds Of Summer, band che apre i concerti dei One Direction.

Il divertimento poi non è mancato grazie ai siparietti di Noemi e J-Ax. Se la scorsa settimana il rapper milanese aveva postato su twitter il numero di telefono della cantante, questa volta è stata la rossa dal tono graffiato a volersi vendicare, postando una foto di Ax vestito da donna.

In pochi minuti il tweet ha avuto un risonanza di 10.000 retweet e l’hashtag #sinorinAx è finito subito tra i primi trend italiani.

Redazione

[06/06/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.