22.7 C
Venezia
sabato 31 Luglio 2021

The Lego Movie: l’universo meraviglioso del mattoncino. Di Sara Prian

HomeCinema: news e recensioni di Sara PrianThe Lego Movie: l'universo meraviglioso del mattoncino. Di Sara Prian

the lego movie

E’ meraviglioso! Non c’è modo migliore per descrivere ‘The Lego Movie’ se non con il testo della canzoncina del film, che si incastra nella testa come un mattoncino, per continuare a cantarla all’infinito anche dopo la fine della proiezione.

Emmett è un pezzo qualsiasi del mondo LEGO, un operaio come tanti altri che però un giorno viene scambiato per quello speciale, colui il quale sarà la chiave per salvare il mondo. Emmett si troverà quindi a combattere a fianco di Batman, di un saggio e della giovane Lucy di cui si innamorerà.

Se c’erano dei dubbi su questa operazione fatta da Phil Lord e Chris Miller, vengono dissipati immediatamente. ‘The Lego Movie’ è qualcosa di assolutamente fantastico e trascinante che non ti lascia un momento di respiro, se non forse nel finale, facendoti divertire attraverso l’originalità e i colpi di scena.

Sì perché questa pellicola sorprendente non ha niente da invidiare a qualsiasi film d’azione oppure di super eroi: c’è l’azione, ci sono le battute, si ride, ci si commuove, c’è la controparte femminile coraggiosa di cui il protagonista non può non innamorarsi. Certo, ovviamente, non manca nemmeno il messaggio sugli eroi di tutti i giorni, sull’imparare a far valere le proprie qualità e sentirsi sempre speciali, che forse aggiungono un filo di melassa, lì dove non era necessaria, ma comunque il tutto arriva in maniera talmente intelligente che non puoi non uscire dalla sala con un grande sorriso.

Lord e Miller non si prendono troppo sul serio e questo è uno dei punti di forza di ‘The Lego Movie’, che riesce anche a dare spessore ai propri personaggi che finiscono non per essere i soliti pezzi di plastica mossi tra CGI e Stop Motion, ma a diventare dei veri e propri compagni di avventura degli spettatori.

La pellicola, grazie al modo in cui personaggi interagiscono con il plot, riesce a passare in maniera perfetta attraverso generi differenti (dalla commedia, all’action, passando per il western e il fantasy), con citazioni nerd e cinefile, poco adatte ad un pubblico più piccolo.

Quello che prende vita davanti ai nostri occhi è un universo ‘meraviglioso’, pieno di sfumature, ma anche di imperfezioni che lo rendono più reale di quanto si possa credere. Una vera e propria compagnia del mattoncino che ci fa divertire, commuovere e appassionare, tutto in nome del trionfo della fantasia.

E’ quella, infatti, il motore centrale di tutto il film. La stessa che ci ha fatto giocare da piccoli a costruire mondi interi, la stessa che ci fa compagnia ogni giorno, la stessa che ci permette di accettare la marcata artificialità della pellicola, tutta composta da milioni e milioni di mattoncini Lego anche per creare le onde del mare.

‘The Lego Movie’ è un film per adulti, che riesce a giocare con l’effetto nostalgia ponendosi però nell’attuale, con personaggi che hanno riempito il nostro immaginario, in una pellicola esaltante e sorprendentemente geniale.

Sara Prian

[21/02/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.