2.8 C
Venezia
martedì 30 Novembre 2021

Telefonate intercettate, spiato anche il Papa e il Vaticano?

HomeNotizie NazionaliTelefonate intercettate, spiato anche il Papa e il Vaticano?
la notizia dopo la pubblicità

registrazione telefonate intercettazioni telefoniche registratore

Papa Francesco (e il suo predecessore) potrebbero esser stati intercettati dalla National Security Agency, la famosa rete di spionaggio americana per la sicurezza diventata famosa in questi giorni per essere stata in ascolto delle telefonate della cancelliera tedesca Merkel.

Sono state 46 milioni le telefonate monitorate in Italia dai servizi segreti tra il 10 dicembre 2012 e l’8 gennaio 2013, la notizia dell’ultima ora è che tra queste potrebbero esserci quelle del Vaticano.

«Notizie false», dichiara la Nsa che nega «di aver mai avuto come target la Santa Sede». Il settimanale Panorama, invece, sostiene che la cosa è possibile per il fatto che la Città del Vaticano dipende nelle infrastrutture elettroniche di comunicazione da quelle italiane. Le telefonate, quindi, sarebbero nel ‘gruppone’ del nostro Paese.

Secondo il settimanale, telefonate in entrata e in uscita dalla Santa Sede e quelle sulle utenze italiane di vescovi e cardinali, sarebbero state monitorate ben oltre la fine dell’anno scorso, seguendo l’evoluzione delle dimissioni di Benedetto XVI.
«Non ci risulta nulla su questo tema e in ogni caso non abbiamo alcuna preoccupazione in merito», ha però replicato padre Federico Lombardi, direttore della sala stampa vaticana, smorzando molto i toni.

Lo scenario generale relativo allo scandalo delle intercettazioni telefoniche è complicato dal fatto che in base a nuove rivelazioni pubblicate da Le Monde sono stati gli stessi servizi segreti di Francia, Italia, Svezia e Israele a fornire le informazioni agli americani sulla base di un patto segreto di amicizia con Washington.

Paolo Pradolin

[31/10/2013]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

  1. Il monitoraggio indiscriminato ovunque non e’ avvenuto con Obama ma con George W. Bush, l’autore dell’Undici Settembre. L’intercettazione nei confronti del Papa e’ un ulteriore indicazione che l’agenzia NSA non e’ stata posta al fine di prevenire attacchi terroristici. Sara’ dura per quei pochi che ancora oggi credono alla storiella di Osama Bin Laden ma tutto quello che sta accadendo e’ il preludio alla prossima grande sorpresa. Sin da quando George H. Bush era direttore della CIA, le agenzie segrete di Stato USA hanno svolto un duplice ruolo per arrivare fino ad oggi quando ogni persona e’ costantemente monitorata da NSA ed altre agenzie non per riportare queste informazioni al governo Americano ma per alimentare con ogni dato l’embrione di una nuova superpotenza. Un piccolo gruppo di Sionisti, come fosse un governo parallelo nascosto, con George Bush ancora oggi a capo dei servizi segreti in USA, UK ed Israele e’ la forza destabilizzante alle spalle delle piu’ grandi stragi di terrore e con informazioni classificate a disposizione ed un suo esercito privato ha in serbo quello che per molti adesso sembrerebbe impensabile. Il portavoce di questo gruppo nel congresso USA e’ John Mc. Cain che influenza l’amministrazione Americana riportando gli ordini impartiti. Gli obbiettivi nel mirino di questo gruppo sono una Guerra Mondiale di Religioni ed il caos ovunque perche’ le genti esasperate presto invochino un Nuovo Ordine del Mondo senza neanche sapere cosa sia.

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Mostra del Cinema: non si riesce a vedere film, noi andiamo via. Lettere

Buongiorno, siamo un gruppo di accreditati che da anni vengono a Lido per la Mostra. Vogliamo portare a conoscenza e rendere pubblico che ce ne andiamo, siamo in partenza anche se mancano cinque giorni alla fine. A che pro stare qui se non...

La Venezia perduta. Le Suore Imeldine e la scuola a San Canciano che non esistono più

"Era finalmente nata la Scuola Elementare “Imelda Lambertini”, che nei decenni a venire diverrà vero e proprio fulcro dell’intera zona, confermando l’area di San Canciano come una tra le più vive e fornite dell’intero Centro Storico. I suoi bambini dal grembiule colorato allietavano il circondario, generando ricchezza non solo sociale, ma anche economica per ogni attività della zona".

Walter Onichini è in carcere, Zaia: “Mattarella conceda la grazia”

Caso Onichini: Zaia chiede la grazia per il macellaio che è in carcere per aver sparato al ladro. "Mi rivolgo al capo dello Stato e chiedo che venga concessa la grazia a Walter Onichini", sono state le parole del presidente della Regione...

L’autopsia dovrà chiarire perché è morto a 31 anni: non si è più svegliato dopo il vaccino

Mattia Brugnerotto è morto il giorno dopo l'iniezione. Si era sottoposto a dose unica del vaccino, andato a letto non si è più risvegliato.

Accattoni e abusivi molesti, ora basta: denuncio chi non fa nulla

Ennesimo caso di accattonaggio molesto accorso tra campo san Cassian e Rialto ad opera di clandestini o rifugiati che vengono lasciati liberi di circolare pur essendo ospitati nelle cooperative e nei centri di accoglienza coi noti sussidi pagati dai contribuenti. E'...

Incontro cittadino sui plateatici: i tavolini di Venezia al posto originale il 31/12

A fine anno scadono le concessioni che hanno consentito di moltiplicare i plateatici a Venezia, lo ha garantito l'Assessore

“Venezia non è più in pericolo??” Decisione Unesco incredibile. Lettere

I TURISTI continuano a soffocare Venezia senza alcuna limitazione, specie quelli pendolari che sbarcano con barche “Gran Turismo” col benestare del sindaco che ad oggi non ha posto in essere alcun limite. Anzi, pare interessato a far “assaltare” la città da...

Chiede di indossare la mascherina: turista picchia marinaio Actv

Il marinaio Actv chiede di indossare la mascherina: preso a pugni. Arriva il capitano: picchiato anche lui. Cattivo segno dei tempi di un turismo asfissiante e stressante a Venezia che sono tali anche per loro, per i turisti. La città, la pandemia,...

Prepensionamento dipendenti pubblici, cammino difficile

Il ministro Madia ha cominciato a scontrarsi con visioni opposte al suo piano e la strada che porta al prepensionamento dei dipendenti pubblici non è per niente in discesa. Stefania Giannini, ministro per l'Istruzione le risponde: «Un sistema sano non ha bisogno...

“Studenti con le gonne: i soliti per rappresentare un mondo alla rovescia”. Lettere

Gli studenti maschi del liceo classico Zucchi di Monza hanno indossato la gonna durante le lezioni per protestare contro il sessimo. A Parte il fatto che per rappresentare il sesso femminile avrebbero dovuto indossare dei maschilissimi jeans, il grottesco e ridicolo gesto...

19enne di Pianiga trovato morto a Padova. La disperazione della famiglia. Di Andreina Corso

Un ragazzo muore a 19 anni a Padova, all’interno di un capannone abbandonato poco distante dal Parco delle Mura, frequentato da chi si trova a vivere in strada, a cercare riparo e rifugio per la notte che sembra coprire con una...

Chi volontariamente non si vaccina ruba un pezzo di probabilità di evitare la dissoluzione del genere umano. Lettere

Con la propaganda No-Vax io non riesco a discutere né a confrontarmi perché si tratta di un Extramondo *(una specie di Vandea del XXI secolo)* nel quale non riesco neanche a respirare. La Storia non si muove in senso vettoriale ma circolare...