Fenice di Venezia sempre più digitale

ultimo aggiornamento: 10/02/2014 ore 17:13

117

concerto di capodanno fenice di venezia 2014

La Fondazione Teatro La Fenice prosegue la sua ricerca per semplificare e facilitare l¹accesso agli spettacoli attraverso la tecnologia, ottenendo un nuovo importante risultato che la vede unico Teatro in Italia.

Dal 15 febbraio, in occasione della prima de La Traviata, sarà infatti operativa la nuova funzionalità di controllo accessi che permetterà la lettura dei biglietti print@home sul display di smartphone o tablet.

In questo modo, gli ospiti potranno accedere all’opera e ai concerti solo presentando il codice sul visore del proprio dispositivo anzichè su supporto cartaceo.

Saranno inoltre operative alcune nuove funzionalità che renderanno più agevole l’utilizzo della vendita web, gli utenti potranno fare acquisti web semplicemente con la propria email, con un¹ulteriore semplificazione del processo di registrazione anagrafica.

Verrà attivata la funzione di “Regala il biglietto” che offrirà la possibilità di intestare i biglietti a persone diverse dall’acquirente.

Il Sovrintendente Cristiano Chiarot ha espresso piena soddisfazione sottolineando che ³il nostro teatro è sempre dalla parte dell¹ospite, attraverso la tecnologia stiamo cercando di eliminare qualunque complicazione in modo che sia sempre più facile entrare alla Fenice².

Il primo spettatore che utilizzerà questo nuovo sistema il prossimo 15 febbraio per assistere a La traviata, diretta da Diego Matheuz e con la regia di Robert Carsen, verrà premiato con due biglietti per uno spettacolo a sua scelta della Stagione 2013-2014.

Redazione

[08/02/2014]

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here