10.1 C
Venezia
domenica 28 Novembre 2021

Tav a Venezia, Lupi vuole un tunnel in Laguna, Orsoni vuole fare ricorso al Consiglio di Stato

HomeMestre e terrafermaTav a Venezia, Lupi vuole un tunnel in Laguna, Orsoni vuole fare ricorso al Consiglio di Stato
la notizia dopo la pubblicità

tav venezia trieste

Il Ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi lo aveva detto al termine del mese scorso a Mestre e poi l’aveva ribadito anche in aula al Senato: ‘’Bisogna portare subito la Tav negli aeroporti’’. Idea che negli altri paesi europei è già stata realizzata da diversi anni, ma che qui in Italia e in particolare a Venezia trova pareri discordanti, come ad esempio quello del sindaco Orsoni, che ha promesso di far ricorso al Consiglio di Stato se verrà costruita la sub-lagunare.

Dopo l’incontro del 26 marzo tra Lupi, i governatori Luca Zaia (Veneto) e Debora Serracchiani (Friuli-Venezia Giulia), l’ex commissario Bortolo Mainardi e i vertici di Rfi, era emersa l’ipotesi che il collegamento tra Mestre e l’aeroporto avvenisse tramite la ‘’bretellina di Dese’’, anziché con la sub-lagunare.

Ora il portavoce di Lupi riferisce: ‘’ Il ministro ha dato mandato a Rfi di studiare il percorso del tunnel, l’unico che potrebbe consentire un vero tracciato ad alta velocità’’, facendo intendere che nulla ancora è deciso e l’ipotesi sub-lagunare è ancora in primo piano.

Enrico Marchi, presidente di Save ne sarà felice, contrario alla bretellina, meno contenti invece, l’ex commissario Bortolo Mainardi e il Comune di Venezia (che ha escluso la sub-lagunare dal Pat, Piano di Assetto del Territorio).

Il leghista Emanuele Prataviera ha allora suggerito: ‘’Marchi si proponga come finanziatore dell’opera per far crescere l’aeroporto, non stia ad aspettare i soldi da Roma, dalla quale è giusto pretenderli, ma visto che per noi non ci sono mai, si faccia avanti lui.’’

Ieri però, è stata pubblicata dal Comune la delibera che incarica l’Avvocatura civica e l’avvocato romano Nicolò Paoletti di impugnare la sentenza con cui il Tar del Veneto aveva bocciato il ricorso del Comune contro il contratto di programma Save-Enac, proprio perché il contratto prevedeva la costruzione del tunnel sub-lagunare.

Redazione

[10/04/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Venditori abusivi e forze di polizia, il dibattito dei nostri lettori

Questo articolo qui sotto ha avuto la capacità di aprire un acceso dibattito tra alcuni nostri lettori in merito alla questione dei venditori ambulanti abusivi a Venezia. Tutte le posizioni sono rispettabili e dettate da valutazioni personali di logica e di coscienza...

Nata Cassa Mutuo Soccorso per sostenere operatori sanitari che resistono al vaccino

Riceviamo e pubblichiamo. E' NATA LA CASSA DI MUTUO SOCCORSO , per sostenere ECONOMICAMENTE UN OPERATORE SANITARIO IN LOTTA CONTRO UN SOPRUSO, la sperimentazione vaccinale del decreto legge 44 art 4, che impone un vaccino che vaccino fino al 2023...

Il Mose vince: Venezia “asciutta”. Perché la conferma tarda ad arrivare

L'acqua alta a Venezia non è arrivata: la marea ha toccato a Lido 138 cm. ma le paratie del Mose alle 18.40 di lunedì erano già issate

L’autopsia dovrà chiarire perché è morto a 31 anni: non si è più svegliato dopo il vaccino

Mattia Brugnerotto è morto il giorno dopo l'iniezione. Si era sottoposto a dose unica del vaccino, andato a letto non si è più risvegliato.

Rapina in villa sul Terraglio pistole in pugno, minacciata bambina

Rapina odiosa a Mogliano, domenica sera. Sono circa le 19 e 30, quando quattro malviventi con passamontagna in faccia, irrompono nella villa sul Terraglio con le pistole in mano. Immobilizzano il proprietario, il petroliere Giancarlo Miotto di 79 anni, la moglie, e non...

Musei Civici Veneziani, grave attacco a lavoratrici e lavoratori

Nei Musei Civici Veneziani si aggrava l’attacco alle lavoratrici e ai lavoratori dei servizi in appalto, con l’annuncio delle cooperative Coopculture e Socio Culturale della disdetta dei contratti integrativi aziendali. Ancora una volta l'unica strategia che le aziende intendono attuare è quella...

Assessore alla Sicurezza spara durante una lite: morto marocchino

Massimo Adriatici, avvocato, assessore alla sicurezza del Comune di Voghera (Pavia), è l'uomo che ha sparato il colpo di pistola che ieri sera, poco dopo le 22, ha ucciso un uomo di 39 anni di nazionalità marocchina. Il fatto è accaduto...

Il Natale che non c’è. Invito ai lettori: scriviamo chi sono i dimenticati

Scusino le lettrici e i lettori se scrivo in prima persona questo monologo diario che mi spunta in testa come un abete senza addobbi e confinato in un bosco che la mente ha voluto conservare. Non mi piacciono le luci, i...

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Molti lettori si saranno posti il seguente problema: se usufruisco di giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap, devo occuparmi di quest’ultimo in quel periodo a «tempo pieno», solo durante il normale orario di lavoro, oppure posso comunque utilizzare quei giorni anche per riposarmi e dedicarmi ad altre attività? Quali sono gli abusi? Quali sanzioni rischio?

Lettera ai veneziani: Non vedete lo scempio in cui state riducendo la vostra città?

Accludo una fotografia emblematica del disastro che state combinando nella vostra città (Venezia, ndr). A un primo esame si potrebbe pensare che si tratta della foto di qualche bazar in Medio Oriente o un mercatino in centro America o Africa, invece corrisponde...

A Venezia tutti stipati dentro i vaporetti, e l’intesa ancora non c’è

Venezia, il desiderio di visitarla. Venezia, la sua tenuta, Venezia e la strategia dei trasporti che tenta di dar risposta alle esigenze di spostamento a quanti, veneziani e turisti cercano di raggiungere un vaporetto o un motoscafo, facendosi largo a gomitate...

Pensioni: cosa vuol dire Quota 102

Pensioni: sembra segnata la strada, e va verso Quota 102. Ma che cos'è "Quota 102" che va a interessare una platea di 50mila persone in 2 anni? Quota 102 (che arriverebbe al posto di Quota 100 che si esaurisce il 31 dicembre) dall'anno...