24.9 C
Venezia
martedì 27 Luglio 2021

Suicidio a Romano D’Ezzelino. Voleva riconquistare la ex moglie, era finito ai domiciliari

HomeNotizie VenetoSuicidio a Romano D'Ezzelino. Voleva riconquistare la ex moglie, era finito ai domiciliari

carabinieri in auto pattuglia

Giovedì, l’altro ieri, i carabinieri hanno notificato all’uomo, 42 anni, un provvedimento di costrizione agli arresti domiciliari per le molestie alla ex moglie. Ieri mattina il fratello lo ha trovato morto nella sua appartamento del Bassanese, a Romano D’Ezzelino, sopra il negozio che gestiva da tempo.

L’uomo si è ucciso con un cappio al collo non sopportando più quella sofferenza per quell’amore che aveva avuto e poi perduto cercando di riconquistarlo in ogni maniera. Tanto da essere giudicato stalker, tanto da provare la vergogna di essere finito nei guai con la giustizia, addirittura agli arresti in casa sua.

Non voleva vivere senza la moglie, senza i suoi due figli, senza il progetto di continuare a essere una famiglia. Ha cercato in tutti modi di riavvicinare la ex, ma quando si è frapposta la giustizia, si è arreso.

Il Suem 118 non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Tra le mura domestiche, alcuni messaggi di addio indirizzati ai suoi cari, in cui emerge tutto il suo dolore e il malessere interiore.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.