31.4 C
Venezia
giovedì 29 Luglio 2021

Sebastiano Costalonga, nuovo incarico e collaborazione ai movimenti civici

HomeNotizie Venezia e MestreSebastiano Costalonga, nuovo incarico e collaborazione ai movimenti civici

Sebastiano Costalonga, nuovo incarico

Il coordinatore di Fratelli d’Italia Regionale Raffaele Speranzon, annuncia con soddisfazione che il coordinamento ha deciso di assegnare il nuovo incarico di Responsabile degli Enti Locali per la costituente Città Metropolitana di Venezia al quarantenne veneziano Sebastiano Costalonga.
L’ex Consigliere Capogruppo del partito di Giorgia Meloni al Comune di Venezia avrà il delicato compito di seguire le prossime competizioni elettorali.
Il continuo ed imperterrito crescere del partito sospinto anche dal vento che lo ha visto fuori dagli scandali del MOSE, vedrà Fratelli d’Italia protagonista nella futura competizione elettorale proprio nel Capoluogo della Città Metropolitana. Costalonga ringraziando il partito per la fiducia data, esprime la ferma volontà di portare il proprio partito alle Primarie aperte a tutte le forze che vogliono essere un’alternativa valida alla sinistra che ha governato negli ultimi venticinque anni Venezia, questo per non ripetere gli errori del passato con candidati paracadutati dall’alto ma facendo scegliere direttamente ai cittadini il proprio rappresentante.
Inoltre sempre per le prossime elezioni del Comune di Venezia, Costalonga ribadisce che Fratelli d’Italia dovrà dare massima attenzione a tutti quei movimenti civici che si sono creati a Mestre, a Venezia centro storico e nelle Isole, coinvolgendoli in maniera attiva invitandoli a partecipare con propri candidati alle primarie che potremmo chiamare a questo punto “Primarie Storiche”.
“Solamente un vero cambiamento potrà far rifiorire una città ormai in ginocchio, offesa e infangata dalle vicende che hanno colpito il centrosinistra, contro quel sistema di mal governo e scandali che ormai da troppo tempo colpiscono la nostra meravigliosa città” dichiara Costalonga.

Redazione

[14/07/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.