COMMENTA QUESTO FATTO
 

ospedale di belluno

Ricovero di gruppo ieri sera per una decina di scout di Vedelago (Treviso).
Gli scout sono finiti all’ospedale di Belluno per una sospetta intossicazione.
Intossicazione non di tipo alimentare ma, sembra, provocata da una sostanza contro le zanzare. Il prodotto chimico sarebbe stato usato per accendere il fuoco e la sostanza avrebbe così emanato i suoi effetti tossici.

Il gruppo scout (24 giovani) aveva eretto il campo in località Ronce all’ingresso della Valbona, poco sopra l’abitato di Ospitale di Cadore.
Verso le 21 hanno acceso il fuoco aiutandosi per far divampare la fiamma con una sostanza contro gli insetti.
Da lì a poco sono cominciati i malori.

Sul posto sono arrivati una squadra del Soccorso alpino di Longarone, con personale sanitario, i vigili del fuoco e un’ambulanza che hanno soccorso gli scout ricoverando una dozzina di loro con l’ambulanza e i due mezzi dei vigili del fuoco.

Redazione

[14/08/2014]

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here