19.1 C
Venezia
martedì 03 Agosto 2021

Sciopero al Marco Polo di Tessera, voli a rischio il 21 febbraio

HomeAltre NotizieSciopero al Marco Polo di Tessera, voli a rischio il 21 febbraio

aereo atterraggio tessera ponte liberta

Per la giornata di domani (dalle 15 alle 17) voli aerei a rischio al Marco Polo di Tessera e non solo. Il sindacato Usb ha infatti indetto uno sciopero nazionale del trasporto aereo, al quale hanno aderito anche Cub Trasporti e Flaica Uniti Cub.

La protesta riguarda il continuo accanimento dei privati su vettori, aeroporti ed handler (gli addetti al check-in, all’imbarco e allo sbarco dei passeggeri e dei bagagli) ed è anche contro i tagli agli stipendi e ai diritti dei lavoratori.

I sindacalisti dell’Usb, sostengono infatti che l’Italia non riesca a prendere sul serio il trasporto aereo: ‘’non lo considera strategico.’’ Il dirigente dell’Unione Sindacale di Base dei Trasporti, Francesco Staccioli ha così indetto uno sciopero, affinché il Governo si renda conto dell’importanza di rilanciare una politica del Trasporto Aereo in Italia.

‘’Per questo un mese fa abbiamo inviato al precedente Ministro una proposta su 3 punti: intervento decisivo dello Stato nel settore, anche investendo nello sviluppo anziché negli ammortizzatori sociali; una serie di interventi urgenti per il recupero occupazionale, che inverta un trend insostenibile; una politica contrattuale che riparta dal basso e non dalle segreterie di Cgil, Cisl, Uil e Ugl’’ queste le richieste di Usb.

Intanto al Marco Polo, rimane ancora aperta la vertenza tra sindacati ed handlers Ata e Gh, per il passaggio di lavoratori da una società all’altra, trasferimento dovuto alla perdita di compagnie aeree come la Klm-Air France, Turkish e Easy Jet.

Alice Bianco

[20/02/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.