16.3 C
Venezia
martedì 21 Settembre 2021

Scarpe rosse contro il femminicidio, flash mob in stazione di Venezia

HomeNotizie Venezia e MestreScarpe rosse contro il femminicidio, flash mob in stazione di Venezia

scarpe rosse contro violenza sulle donne flash mob venezia

Scarpe rosse contro il femminicidio ieri sugli scalini della stazione ferroviaria di Santa Lucia. Un flash mob a cui hanno partecipato circa 200 persone, soprattutto donne, per ricordare le vittime delle violenze e che ha anticipato la giornata contro la violenza che si celebra oggi a Venezia.

Le iniziative sono organizzate dal Comune di Venezia: alle 11.30 un flash mob in campo San geremia, nel pomeriggio a Ca’ Farsetti e Ca’ Corner si riuniranno il consiglio comunale e provinciale veneziani per discutere sul tema della violenza.

Alle 20.30, al teatro Momo di Mestre si svolgerà lo spettacolo ad ingresso libero: “Ho chiuso gli occhi un momento ed il mare non c’era più”, dall’omonimo libro di Gianluca Prestigiacomo e curato dalla Compagnia Teatrale Attori Per Caso, con Associazione Fuori Quota e Controcampo Produzioni.

Le iniziative proseguiranno giovedì 28 novembre alle 18.30 al centro culturale Candiani con “Anime Scalze” di Maram-Al-Masri, una lettura scenica a cura di Voci di Carta, Voci dal Mondo e C.I.S.M. per la regia di Simonetta Nardi.

Sabato 30 novembre, alle 21, al teatro Toniolo andrà in scena lo spettacolo a pagamento “Ferite a Morte” di Serena Dandini con Lella Costa, Orsetta De’ Rossi, Giorgia Cardaci e Rita Pelusio. I biglietti hanno un costo di 15 euro l’uno e sono acquistabili in prevendita alla biglietteria del Teatro Toniolo.

Giorgia Pradolin

[25/11/2013]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor