7 C
Venezia
sabato 27 Novembre 2021

Scambio di embrioni presunto, la «Fisiopatologia per la riproduzione e la sterilità» del Pertini sospende i trattamenti futuri

HomeCronacaScambio di embrioni presunto, la «Fisiopatologia per la riproduzione e la sterilità» del Pertini sospende i trattamenti futuri
la notizia dopo la pubblicità

laboratorio provette vaccino

Lo scambio di embrioni resta, al momento, una specie di giallo. Nessuno, al momento, è ancora in grado di dire se ci sia stato uno scambio di gameti, o di embrioni, o di villi coriali o infine di referti. Ora si rifaranno i test sul Dna delle quattro coppie coinvolte nel caso. Comunque, a quanto pare, la provetta non aveva il codice a barre, ma solo un nome, e questo potrebbe aver generato uno scambio.

Intanto scoppia la psicosi del figlio sbagliato al Pertini: decine di persone che in passato avevano avuto un bimbo con la fecondazione assistita nell’ospedale romano hanno chiamato in preda al panico, mentre oggi gli esperti inviati dal ministro della Salute Beatrice Lorenzin a verificare le procedure del Centro per la «Procreazione medicalmente assistita» (Pma) riferiranno le loro conclusioni.

A quanto pare, il codice a barre con lettura elettronica sulla provetta che fornisce la massima garanzia non c’era su quella della donna cha ha in grembo due gemelli non suoi, e questo potrebbe aver portato ad avvalorare l’ipotesi del clamoroso errore provocato dei cognomi simili tra due coppie come rivelato dal quotidiano La Stampa.

Nel frattempo continuano ad arrivare telefonate di genitori impauriti e preoccupati: «Ma ora come faccio a sapere se questo bimbo è veramente mio figlio?». La Asl per rispondere al meglio ha allora deciso di fare effettuare il test genetico a tutti coloro che ne faranno richiesta.

L’Unità di «Fisiopatologia per la riproduzione e la sterilità» del Pertini, attiva dal 2004, ha prodotto circa 700 gravidanze, con un tasso di natalità intorno al 30%. Dopo la denuncia della coppia, però, a garanzia di cittadini e operatori, la Asl ha deciso di sospendere le prenotazioni per futuri trattamenti.

Redazione

[15/04/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Donne sputano la comunione, altre sputano sul Cristo. Nelle chiese si moltiplicano le profanazioni

Oltraggi e profanazioni nelle chiese veneziane pare siano molto più frequenti di quanto si immagini. Altri episodi che, seppur meno gravi, testimoniano della situazione che si vive nelle chiese del centro storico veneziano, affollate da fedeli ma anche da turisti.

Venezia da oggi ha il ticket di ingresso. Potrà arrivare a 10 euro

Gli indotti che l'amministrazione potrà incassare riguarderanno verosimilmente i visitatori che arrivano con: grandi navi, autobus gran turismo, lancioni provenienti da altri comuni, treni, auto private, ecc.

“Alle vetrerie di Murano 3 milioni, anche ai furbetti, quelli che evadono milioni di euro”. Lettere

In riferimento all'articolo: "Fornaci di Murano ‘salvate’ dalla Regione". Lettere al giornale. Io penso che: …ma come, le vetrerie di Murano vengono finanziate con tre milioni di euro, dopo che più di qualcuna, da quanto leggo su quotidiani locali,   è stata “pizzicata” ad...
spot

Deve andare a lavorare, entra in pontile dall’uscita causa turisti: pontoniera la fa multare

Una brutta multa e un brutto gesto. Una multa salata ad inizio settimana, come buongiorno. E la rabbia per una multa di 67 euro per essere entrata dalla parte dell’uscita del pontile della linea 1 sul piazzale di Santa Lucia. E’ vero,...

Si tuffa dal Ponte degli Scalzi in mezzo a barche e vaporetti, arrivano i vigili: diventa violento

Si tuffa dal Ponte degli Scalzi: un comportamento sconsiderato e incosciente che poteva finire in tragedia. Il fatto oggi, martedì mattina. L'uomo si getta nelle acque del Canal Grande dal Ponte degli Scalzi rischiando di schiantarsi sopra un mezzo di trasporto pubblico dell’Actv...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando sulle sue gambe ma dopo poche ore è spirata. F.C., signora di 52 anni residente a Lido, mercoledì...
Advertisements

Bella giornata a Venezia rovinata da una dimenticanza: 184 euro di multa Actv

Buongiorno, sono una studentessa 25enne in corso di laurea magistrale e vorrei raccontarVi quanto accadutomi stamane 02/04/2017, al ritorno dalla "So e Zo per i ponti" a Venezia. Premetto di aver passato una bellissima mattinata in compagnia del mio fratellino e di un...

Turisti riducono Piazza San Marco pizzeria a cielo aperto: da oggi non pagherò più le tasse

Il prof. Tamborini denuncia che la Polizia Municipale è intervenuta solo dopo molte insistenze e quando ormai non c'era più niente da rilevare. Oltre al fatto che ormai non viene praticamente sanzionato più nulla (neanche agli abusivi), perchè un cittadino deve...

Weekend di sofferenze a Venezia. Alla Celestia visitatori della Biennale opprimono i residenti

L'ultimo weekend a Venezia ha portato un flusso eccezionale di persone. I numeri ufficiali si sapranno più avanti ma per chi abita in città non ce n'è bisogno: la prima settimana estiva ha visto la città assalita da turisti, vacanzieri e...

Reliquie Santa Lucia da Venezia alla Sicilia con assistenza della Polizia

Santa Lucia da Venezia alla Sicilia Domenica 14 dicembre, la Polizia di Stato accompagnerà “Santa Lucia” nel suo prossimo viaggio in Sicilia. Alle 7:30 del mattino le spoglie della Santa saranno portate, con imbarcazioni della Polizia di Stato, dalla basilica dei Santi Geremia...