20.9 C
Venezia
martedì 21 Settembre 2021

Sale in taxi a Piazzale Roma e punta la siringa al collo al conducente: ‘Portami a Mirano’

HomeMestre e terrafermaSale in taxi a Piazzale Roma e punta la siringa al collo al conducente: 'Portami a Mirano'

carabinieri spinea arresto nella ntte

Un tassista di Venezia Piazzale Roma, dopo aver caricato un cliente come tanti altri, si è visto puntare al collo una siringa e sotto questa minaccia è stato costretto ad accompagnare il passeggero sino a Mirano. Qui è stato anche derubato del cellulare, quindi il malvivente è sceso e si è allontanato a piedi per la zona commerciale.

Nella serata, i Carabinieri della Stazione di Spinea hanno però arrestato F.R., 38enne veneziano, per rapina aggravata ai danni del tassista.

I militari, subito intervenuti, accerchiavano la zona e individuavano l’uomo. L’accertamento successivo ha permesso il ritrovamento del cellulare della vittima, sia pur con la sim cambiata, e di alcune siringhe che il sospettato aveva con se’.

I Carabinieri di Spinea hanno condotto in caserma il soggetto, ove ne è stata circostanziata la personalità criminale; da lì è seguita la traduzione in carcere a Venezia, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Redazione

[13/12/2013]

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor