Ritrovato in acqua il corpo dell’anziana sparita a Santo Stefano. Forse scivolata nell’argine del torrente vicino

76

corpo recuperato acqua

Leda Cesca era una signora di 80 anni, in pensione da tempo ma molto conosciuta a San Pietro di Feletto dove per anni aveva gestito un’edicola col marito. La signora giovedì mattina era uscita di casa e si era avvicinata all’argine del torrente, in località Bagnolo.

Da quel momento della donna non si sono più avute notizie. Il figlio, quando si è svegliato, si è accorto che l’anziana madre non si trovava nell’abitazione e visto che difficilmente si sarebbe allontanata senza scarpe e cappotto, ha subito sospettato che la madre fosse caduta accidentalmente nelle acque gelide del torrente.

Ieri mattina la conferma: dopo più di 24 ore di ricerche, a cui hanno partecipato più di 100 uomini tra vigili del fuoco, protezione civile e forze dell’ordine, il corpo dell’anziana è stato ritrovato privo di vita sul letto del Monticano, a Conegliano. L’acqua l’aveva trascinata per quasi cinque chilometri.

Leda Cesca è deceduta per annegamento, probabilmente pochi minuti dopo essere scivolata nel torrente, attorno alle 9 di giovedì mattina.

Redazione

[28/12/2013]

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here