19.1 C
Venezia
martedì 03 Agosto 2021

Regata Storica di Venezia 2014, la soddisfazione di Jesolo

HomeNotizie Venezia e MestreRegata Storica di Venezia 2014, la soddisfazione di Jesolo

regata storica venezia 2014 jesolo canarin

E’ grande soddisfazione a Jesolo per l’equipaggio che un anno dopo concede il bis e vince ancora la gara delle Caorline alla Regata Storica.
L’imbarcazione color Canarin della Remiera Jesolo ha condotto dall’inizio alla fine i circa 8 chilometri di percorso che si snodano dal bacino di San Marco lungo tutto il Canal Grande dominando la regata che non ha mai messo in discussione il successo finale dell’equipaggio di Jesolo.

«E’ stata una cavalcata esaltante – è il commento del sindaco Valerio Zoggia – Il successo del nostro equipaggio è un motivo di grande orgoglio per tutta la città di Jesolo. Vincere già non è facile, ripetersi lo è ancor di più. Ecco perché questa vittoria vale moltissimo al di là dell’aspetto sportivo anche per l’immagine della nostra Jesolo. Un grazie a tutti i componenti dell’equipaggio che ha vogato oggi a Venezia ma anche e soprattutto a tutti i tifosi che hanno sostenuto la Caorlina Canarin in Canal Grande e che sono diventati, come ha detto il prodiere l’avvocato Marino Almansi, il settimo rematore in acqua».

REGATA STORICA 2014
UOMINI SU CAORLINE A SEI REMI – ORDINE DI ARRIVO

1 2 CANARIN ALMANSI MARINO – TAGLIAPIETRA SANDRO – MASSARO MARINO – SELLE VITTORIO – REDOLFI TEZZAT VITO – QUINTAVALLE LUCA Citta di Jesolo Remiera Jesolo 36.44:26

2 7 ARANCIO DEI ROSSI FRANCO – BARINA SILVESTRI TOBIA – SENO GRAZIANO – SENO ALFREDO – ORTICA ANDREA – GARLATO ALBERTO Mazzorbo Vogaepara 36.54:74

3 9 MARRON ZENNARO MICHELE – RUSCIANO SAID – BARICHELLO GIUSEPPE – LAZZARI MARCO – BUSETTO ALBERTO – VIANELLO MICHELE Pellestrina Remiera_Pellestrina 37.41:56

Redazione

10/09/2014

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.