3.2 C
Venezia
lunedì 06 Dicembre 2021

Referendum sindacati lavoratori Actv: accordo passato per un pelo. Bergamo: ‘Profondo malessere’

HomeNotizie Venezia e MestreReferendum sindacati lavoratori Actv: accordo passato per un pelo. Bergamo: 'Profondo malessere'
la notizia dopo la pubblicità

bergamo comune

In merito all’esito del referendum dei lavoratori Actv sull’accordo tra azienda e sindacato, l’assessore comunale alla Mobilità, Ugo Bergamo, ha così dichiarato:
«Preso atto del risultato positivo, seppur di misura, del referendum tra i lavoratori Actv sull’Accordo Azienda-Sindacato, non posso che esprimere la più viva soddisfazione poiché esso consente l’avvio concreto del Piano di risanamento aziendale che permetterà all’azienda di recuperare competitività ed efficienza e di presentarsi, quando arriverà la stagione delle gare, con tutti i requisiti per continuare ad essere il soggetto fornitore del servizio di mobilità alla città».

«L’ Amministrazione comunale è impegnata a portare ora al più presto in approvazione l’affidamento in house del servizio ad Avm/Actv per il prossimo triennio e ad espletare le residue gare per il 10% del servizio di TPL come da disposizioni di legge. Ringrazio i sindacati sottoscrittori dell’Accordo per la coraggiosa assunzione di responsabilità dimostrata nella difficile contingenza, sia aziendale che economico nazionale».

«Il risultato positivo di strettissima misura individua comunque un profondo malessere tra i lavoratori dell’azienda per fatti interni ed esterni, legato anche a valutazioni su scelte e comportamenti passati, che deve essere al più presto riassorbito con un recupero di assoluta credibilità e autorevolezza della dirigenza e dell’amministrazione aziendale, che dovrà continuare con ancora più forte determinazione nell’azione di risanamento e di rilancio dell’azienda».

Redazione

[31/10/2013]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Mestre, “prego biglietto”, tunisino fa il finimondo. Pugni e sputi: colpito anche infermiere del Suem. In tasca il foglio di Via

Tunisino violento da in escandescenze per i controlli anche dopo l'arrivo dei poliziotti.

Viale San Marco, a Mestre, perde la sua storica pasticceria Corona

La Pasticceria Corona, di Raffaella e Fabio, fino ad oggi a Mestre, in Viale San Marco, si trasferisce a Fossalta di Piave.

Questo turismo porta benessere e posti di lavoro a Venezia? No: solo povertà e schiavismo

Negli ultimi decenni abbiamo assistito ad una graduale quanto inarrestabile trasformazione di Venezia: da città a non-luogo in mano al turismo e alle sue regole. Nel 1988, davanti a una popolazione residente di 81.000 unità, Paolo Costa e Jan Van Der...

Chi volontariamente non si vaccina ruba un pezzo di probabilità di evitare la dissoluzione del genere umano. Lettere

Con la propaganda No-Vax io non riesco a discutere né a confrontarmi perché si tratta di un Extramondo *(una specie di Vandea del XXI secolo)* nel quale non riesco neanche a respirare. La Storia non si muove in senso vettoriale ma circolare...

Le sirene esistono? Ecco un video reale di pescatori per farvi riflettere e decidere (video non manipolato)

Le sirene sono personaggi leggendari che hanno sempre accompagnato la mitologia di tutte le culture. In tempi moderni la questione si è ulteriormente arricchita grazie all'avvento di telecamere più economiche, così sono cominciati a circolare sedicenti video che le riprendevano. Le sirene...

Non si è vaccinato: sospeso medico di base di Venezia, Castello

Salvatore Di Prisco, medico di base con ambulatorio a Venezia, nel sestiere di Castello, è stato sospeso dalla professione fino al 31 dicembre dal suo Ordine professionale. Il medico, molto preparato, con 34 anni di anzianità, con specializzazioni in otoiatrica e grande...

Venezia affollata: altri 50mila. Ancora trasporti in difficoltà

"Mamma ma Venezia è sempre così affollata...?". La mamma cerca una risposta che abbia una logica, ma la risposta la possiamo dare noi: "Sì tesoro, praticamente sempre e peggiora di sabato e domenica". La scena viene colta andando verso i Gesuiti tra...

Separazione Venezia – Mestre, che cosa ne pensate? Sondaggio in tre clic

Separazione Venezia - Mestre sì o no? Referendum sì, referendum no. Importanti autorità cittadine affermano che il momento storico della città lo vede necessario ed ora è opportuno. Il sindaco, Luigi Brugnaro, invita, invece, a non andare a votare per 'invalidarlo'...

Francesca e il lavoro delle pulizie: questo turismo a Venezia ha riportato la schiavitù

A seguito dell’articolo “Questo turismo porta benessere e posti di lavoro a Venezia? No: solo povertà e schiavismo”, ci scrive una ragazza pronta a condividere con noi la sua esperienza. Francesca, nata e residente nel Centro Storico, lavora da 10 anni...

Il Comune contesta la cassettina per i libri gratis, Ticozzi: “Da premiare, non sanzionare”

Il Comune di Venezia contesta al bookcrossing l'occupazione di suolo pubblico. Ticozzi: "iniziativa da premiare non da sanzionare".

“Anziani trattati come mentecatti all’aeroporto di Tessera”. Lettere

Buonasera, la presente per segnalare un fatto increscioso e poco carino accaduto ai miei genitori di 74 anni con una patologia grave di diabete che lo ha portato alla cecità di un occhio e a mia madre di 68 anni anche...

Sciopero Comparto Sanità il 30 contro ‘Obbligo Vaccinale’ e ‘Green Pass’

Sciopero dei lavoratori della sanità (pubblico e privato) proclamato da Fed. Autonoma Italiana Lavoratori Sanità (FAILS) e Cobas Nordest.