Raffica di furti a Venezia, derubata anche la Pauly Art Gallery

ultimo aggiornamento: 05/03/2014 ore 07:40

152

furto in negozio svaligiato dai ladri

Sei pezzi unici dei maestri vetrai di Murano sottratti alla Pauly Art Gallery di San Marco, per un colpo da 100mila euro.

A lanciare l’allarme una delle collaboratrici della galleria che, sabato mattina, si è accorta che la porta d’ingresso era stata forzata, avvertendo subito le forze dell’ordine.


Dagli espositori sono stati sottratti ben 6 pezzi unici facenti parte delle collezioni degli anni ’60 e ’70. A questo si aggiunge il ritrovamento, sul pavimento, di un vaso in mille pezzi del valore di 70mila euro.

Per il titolare non c’è alcun dubbio: si tratta di un furto su commissione. Il motivo? La cassa non è stata nemmeno sfiorata.

Ma la Pauly Art Gallery non è stata l’unica che nel weekend ha ricevuto la visita dei ladri. Anche al negozio di vestiti ‘Dani’ a Cannaregio è stata rotta la vetrina della porta d’ingresso, con il furto di una cassetta che conteneva 50mila euro. In più i malviventi, hanno deciso di fare ‘shopping’, portandosi a casa alcuni abiti.


Non solo negozi, però. Una coppia proveniente da Modena, che aveva preso in affitto una casa per le vacanze vicino a San Marco, si è ritrovati la visita dei ladri che hanno portato via loro, mentre dormivano, 2.200 euro, più le carte di credito.

Sara P.

[04/03/2014]

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here