20.4 C
Venezia
domenica 26 Settembre 2021

Protocollo per la legalità contro infiltrazioni della criminalità nei lavori per l’A4 firmato a Venezia

HomeMestre e terrafermaProtocollo per la legalità contro infiltrazioni della criminalità nei lavori per l'A4 firmato a Venezia

domenico cuttaia prefetto venezia

Un protocollo di legalità, ai fini della prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nel settore dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture per i lavori di ampliamento dell’autostrada A4 nel tratto compreso tra Venezia e Trieste e del raccordo Villesse-Gorizia, è stato firmato a Venezia.

I firmatari del documento sono le Prefetture di Venezia, Treviso e Udine, il Commissario delegato per l’emergenza della mobilità riguardante l’autostrada A4 e il raccordo Villesse-Gorizia, la società concessionaria Autovie Venete ed il contraente generale Tiliaventum S.c.a.r.l.

“Questo protocollo – ha dichiarto il prefetto di Venezia, Domenico Cuttaia (nella foto) – si aggiunge agli altri analoghi, sottoscritti negli anni: momenti di forte cooperazione e collaborazione che servono ad agevolare l’azione di prevenzione e per trarre eventuali spunti per l’azione investigativa. Ma questa azione sinergica vuole in secondo luogo contribuire anche all’affermazione dei principi di legalità, innanzitutto per la tutela dei lavoratori. Questo protocollo, in particolare, servirà per facilitare il compito di vigilanza e controllo anche attraverso accessi nei luoghi di lavoro”.

Redazione

[26/11/2013]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor