2.8 C
Venezia
martedì 30 Novembre 2021

Foto in Facebook di prete con l’amico che indossa Mussolini scatena polemiche

HomeNotizie VenetoFoto in Facebook di prete con l'amico che indossa Mussolini scatena polemiche
la notizia dopo la pubblicità

prete con l'amico che indossa Mussolini

Polemiche stanno infiammando Padova da un paio di giorni. Tutto origina dal fatto che in Facebook è stata pubblicata una foto di un prete con l’amico che indossa Mussolini.
La foto di Fb ritrae don Federico Lauretta, parroco di Santa Giustina, intento a festeggiare il lunedì dell’Angelo assieme ad un amico, e l’amico indossa un grembiule che ritrae Benito Mussolini.

Molti giornali, che evidentemente in questi giorni non hanno cose più importanti da scrivere, hanno ripreso la notizia facendo leva sulle presunte simpatie del parroco verso una posizione personale di estrema destra.

La foto, che ritrae semplicemente il sacerdote che beve una birra con un amico (come si può vedere più sopra) è stata duramente criticata da molti, con il sostegno delle testate che rilanciano “la notizia” alimentandola attraverso il ‘clamore’ suscitato, ma nessuno, in tutta onestà, ha raccontato che si è trattato di una intera giornata di festa, con momenti educativi oltre che conviviali, che ha visto coinvolte intere famiglie. Così come nessuno, finora, ha dato voce al parroco per una legittima replica, riportando solo le accuse.

Questo il pensiero di don Federico Lauretta, parroco di Santa Giustina, in merito al ‘caso’ del prete con l’amico che indossa Mussolini:
«la piccolezza di un giornale gestito da quaquaraquà … la parola uomini e giornalisti esige ben altre qualità … estrapolare una foto da un contesto senza aver vissuto quel contesto è solo “pretesto” e questi “giornalari” sono ultra pretestuosi. Mi fa più impressione che la presidente dell’ANPI giudichi chi non conosce di persona basandosi su una foto “goliardica” senza aver minimamente cercato il sottoscritto … prima di cercare di togliere la pagliuzza dai miei occhi, togliete la trave dai vostri … senza confronto face to face c’è solo codardia e qualcuno ne ha tanta, ma tanta … IPOCRITI!»

Paolo Pradolin

[24/04/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

  1. E’ assurdo.
    Il valore umano viene messo da parte ancora una volta a favore del falso perbenismo, della presunzione ed dell’arroganza: quel tipo di grembiule viene venduto pubblicamente nelle sagre di paese…… amicizia e stima vanno ben oltre queste sciocchezze e, una sana convivialità, fa solo bene all’anima.

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Salvate Venezia: i vip contro lo sfruttamento selvaggio che uccide la città

Sotto la spinta di Venetian Heritage, benemerita associazione già intervenuta tante volte generosamente per aiutare la salvaguardia, Mick Jagger, Francis Ford Coppola, James Ivory, Wes Anderson, Tilda Swinton, il direttore del Guggenheim Museum Richard Armstrong, l'artista Anish Kapoor scrivono a politici e amministratori.

Con l’addio alle Suore Imeldine la mia Salizada San Canciano non esiste più

(Seguito dell'articolo "La Venezia perduta. Le Suore Imeldine e la scuola a San Canciano che non esistono più") L’uscita da scuola. La fine delle lezioni, come l’inizio, era un altro rito. Si correva fuori, in un Campo San Canciano affollato di genitori, cercando con...

Weekend di sofferenze a Venezia. Alla Celestia visitatori della Biennale opprimono i residenti

L'ultimo weekend a Venezia ha portato un flusso eccezionale di persone. I numeri ufficiali si sapranno più avanti ma per chi abita in città non ce n'è bisogno: la prima settimana estiva ha visto la città assalita da turisti, vacanzieri e...

Arrivo a Venezia e subito multato in vaporetto per non aver obliterato, ma non è giusto

"Appena il tempo di sedersi e 2 addetti mi chiedono i biglietti che mostro prontamente. Mi dicono laconicamente che non sono stati validati e siamo in contravvenzione".

“Lido: ragazzi ubriachi di notte ovunque. Uno saltava sul tetto di un’auto. Ci si preoccupa solo di far arrivare turisti…”. La lettera

Lido, in una laterale del Lungomare all'altezza della zona A, ore 2.00 del lunedì notte. Ormai col caldo si dorme con le finestre aperte, anzi in realtà non si dorme molto perché dalla strada arrivano voci, urli e schiamazzi, non c'è...

Musei Civici Veneziani, grave attacco a lavoratrici e lavoratori

Nei Musei Civici Veneziani si aggrava l’attacco alle lavoratrici e ai lavoratori dei servizi in appalto, con l’annuncio delle cooperative Coopculture e Socio Culturale della disdetta dei contratti integrativi aziendali. Ancora una volta l'unica strategia che le aziende intendono attuare è quella...

Venezia conserva l’ultimo “Mussin”, l’imbarcazione settecentesca che apriva la Regata Storica

Venezia: nascosta in uno squero, al sicuro, coperta da un telo che la protegge dalle intemperie e dal passare del tempo. Sola, con se stessa, memore degli splendori del suo passato e lontana dagli sguardi indiscreti di chi potrebbe restare deluso...

“Vi invidio colleghi sospesi, passerete Natale a casa”: la lettera di una dottoressa in prima linea. Di Andreina Corso

Lettera di una dottoressa che combatte il Covid in prima linea ai colleghi sospesi: "Passerete Natale con i cari e poi tornerete al lavoro"

Chiede di indossare la mascherina: turista picchia marinaio Actv

Il marinaio Actv chiede di indossare la mascherina: preso a pugni. Arriva il capitano: picchiato anche lui. Cattivo segno dei tempi di un turismo asfissiante e stressante a Venezia che sono tali anche per loro, per i turisti. La città, la pandemia,...

Pensioni: cosa vuol dire Quota 102

Pensioni: sembra segnata la strada, e va verso Quota 102. Ma che cos'è "Quota 102" che va a interessare una platea di 50mila persone in 2 anni? Quota 102 (che arriverebbe al posto di Quota 100 che si esaurisce il 31 dicembre) dall'anno...

Venditori abusivi e forze di polizia, il dibattito dei nostri lettori

Questo articolo qui sotto ha avuto la capacità di aprire un acceso dibattito tra alcuni nostri lettori in merito alla questione dei venditori ambulanti abusivi a Venezia. Tutte le posizioni sono rispettabili e dettate da valutazioni personali di logica e di coscienza...

Elezioni scolastiche: “Far votare solo con chi ha Green Pass è discriminatorio!”. Lettere

Ci sono cittadini di serie a e di serie z... e poi ci sono i fedelissimi esecutori, che oggi come nel '36 eseguono ordini come autentiche macchinette da regime... ma che poi si pentono amaramente come nel '45. Inutile dire che ...