3.2 C
Venezia
lunedì 06 Dicembre 2021

Prandelli, Rossi sì, Rossi no, “Dobbiamo mettere da parte i sentimenti”

HomeCalcioPrandelli, Rossi sì, Rossi no, "Dobbiamo mettere da parte i sentimenti"
la notizia dopo la pubblicità

Prandelli, Rossi sì, Rossi no

“Non credo alla sfortuna, fa parte del gioco: dobbiamo girare questa pagina”.
Cesare Prandelli scaccia gli spettri di una serata no, ma sa che ora le scelte per i 23 si complicano. “Non ho ancora deciso: quando rientreremo a Firenze faremo i test, e capirò se dobbiamo prenderci altre 24 ore per chiudere la lista dei 23”.

Prandelli ha vissuto lo 0-0 con l’Irlanda e l’infortunio che costringerà Montolivo ad operarsi negandogli il Mondiale con grande perplessità per aver visto una Nazionale scossa in campo. L’infortunio di Montolivo complica il quadro azzurro per definire la spedizione in Brasile.

C’è poi qualche problema fisico anche per Romulo, che gli ha impedito l’esordio in maglia azzurra, andando ad aggravare i dubbi sull’attacco. A partire da Giuseppe Rossi: probabile che Prandelli si aspettasse di più da lui.

“E’ un po’ complicato ora entrare nei dettagli della prestazione di Rossi: c’e’ stato un blocco su tutti, dopo quel che è capitato. Non dobbiamo decidere ora con il pathos di questo momento – sottolinea più volte – dobbiamo essere molto, molto razionali. Valuteremo i recuperi e rivedrò anche il video della partita”.

“Per i 23 dobbiamo aspettare domani, e valutare con molta, molta razionalità, mettendo da parte i le sentimenti”, ha spiegato Prandelli.
Note positive dal test: “Sirigu è stato molto reattivo, Darmian ha fatto un’esordio fantastico, Verratti in quella posizione verticale mi è piaciuto molto: peccato, avevamo cominciato bene e le premesse c’erano tutte. Immobile e’ stato molto generoso, si è mosso molto bene; peccato per quello stop di petto sbagliato. In certi momenti dobbiamo attaccare l’area di rigore con più giocatori”.

Redazione

[01/06/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Rapinano delle scarpe un 14enne coltello alla gola: sono due minorenni stranieri

Rapinano 14enne armati di coltello e gli portano via le scarpe sneakers. E' successo oggi nei pressi di un centro commerciale a San Pietro di Legnago (Verona). La coppia di minorenni ha rapinato il ragazzo di 14 anni minacciandolo con un coltello. Bottino della...

Morto turista tedesco, dipendente del campeggio di Cavallino indagato

Morto il turista tedesco ricoverato all'Angelo dopo un litigio in un camping di Cavallino-Treporti, il dipendente ritenuto responsabile potrebbe a momenti essere accusato di omicidio In base alle risultanze d'indagine, infatti, la Procura della Repubblica deciderà nelle prossime ore se indagare l'aggressore...

“Venezia non è più in pericolo??” Decisione Unesco incredibile. Lettere

I TURISTI continuano a soffocare Venezia senza alcuna limitazione, specie quelli pendolari che sbarcano con barche “Gran Turismo” col benestare del sindaco che ad oggi non ha posto in essere alcun limite. Anzi, pare interessato a far “assaltare” la città da...

Reliquie Santa Lucia da Venezia alla Sicilia con assistenza della Polizia

Santa Lucia da Venezia alla Sicilia Domenica 14 dicembre, la Polizia di Stato accompagnerà “Santa Lucia” nel suo prossimo viaggio in Sicilia. Alle 7:30 del mattino le spoglie della Santa saranno portate, con imbarcazioni della Polizia di Stato, dalla basilica dei Santi Geremia...

Venezia in asfissia: mai così tanti turisti a fine ottobre

Venezia verso alle 11 ha chiuso i terminal di Piazzale Roma e Tronchetto ma fermarsi prima per usare i mezzi ha creato altra congestione

Assessore alla Sicurezza spara durante una lite: morto marocchino

Massimo Adriatici, avvocato, assessore alla sicurezza del Comune di Voghera (Pavia), è l'uomo che ha sparato il colpo di pistola che ieri sera, poco dopo le 22, ha ucciso un uomo di 39 anni di nazionalità marocchina. Il fatto è accaduto...

“Alle vetrerie di Murano 3 milioni, anche ai furbetti, quelli che evadono milioni di euro”. Lettere

In riferimento all'articolo: "Fornaci di Murano ‘salvate’ dalla Regione". Lettere al giornale. Io penso che: …ma come, le vetrerie di Murano vengono finanziate con tre milioni di euro, dopo che più di qualcuna, da quanto leggo su quotidiani locali,   è stata “pizzicata” ad...

Dove si buttano le batterie a Venezia? E un cellulare? Ecco luoghi e orari: è una “ecomobile”

Forse non tutti sanno che a Venezia esiste un' "Ecomobile" acquea itinerante, che raccoglie alcune tipologie di rifiuti urbani pericolosi. Utile, pertanto, ricordarne orari e luoghi, anche perché con l’ora solare, da martedì 9 novembre, sono cambiati gli orari. E’ stata inoltre istituita...

Morto turista tedesco, dipendente del campeggio di Cavallino indagato

Morto il turista tedesco ricoverato all'Angelo dopo un litigio in un camping di Cavallino-Treporti, il dipendente ritenuto responsabile potrebbe a momenti essere accusato di omicidio In base alle risultanze d'indagine, infatti, la Procura della Repubblica deciderà nelle prossime ore se indagare l'aggressore...

Dottoressa Maria Elena De Bellis sospesa per no al vaccino: 1500 assistiti devono cambiare medico

Dottoressa Maria Elena De Bellis, una professionista stimata alla quale i suoi 1500 assistiti si sono sempre affidati con fiducia. Sarà difficile per i suoi pazienti rinunciare a un rapporto solido e rassicurante, instaurato in un tempo di reciproco affidamento. Eppure quell’ambulatorio...

Impiegati d’albergo: “Non siamo noi il male di Venezia, non dimenticateci”. Lettere

  "Anch'io voglio tornare a lavorare ma..." Breve racconto di una receptionist di un hotel di lusso   Ormai sono mesi che, con l'albergo chiuso, vivo solo "grazie" alle briciole della cassa integrazione. Voglio tuttavia ricordare a tutti che prima non era la terra promessa come...

Bentornati turisti a Venezia. Tutti contenti ora. Lettere al giornale

Bentornati turisti. Mercoledì. Motoscafo 4.2 che alle 17.20 imbarca al pontile di San Pietro in direzione Fondamente Nuove. Primi posti, rigorosamente quelli riservati agli invalidi, una coppia nonostante tutta la cabina sia per metà libera. Evidente che sui quei posti c’è più spazio per...