Postino denunciato, si portava a casa la posta degli altri

ultimo aggiornamento: 04/11/2013 ore 12:38

142

postino rubava posta

Non solo pacchi, ma anche lettere e cartoline. Si portava a casa di tutto il postino fermato ieri a Paese in provincia di Treviso.

Ormai era un sacco di tempo che i cittadini protestavano e si domandavano perché la loro corrispondenza non arrivasse più. Insospettiti hanno così contattato i carabinieri che si sono messi subito al lavoro.


Sono iniziati quindi i pedinamenti a tutti postini della zona e alla fine i militari sono riusciti a restringere il cerchio, concentrando le loro forze su uno degli impiegati.
Perquisendo la sua dimora, infatti, sono stati ritrovati pacchi e corrispondenza destinata ad altre persone.

Il postino, sui 30anni originario di Napoli, è stato così denunciato per sottrazione di corrispondenza, furto aggravato con violenza sulle cose private in violazione dei doveri attinenti una pubblica funzione.

Ancora ignoti i motivi che hanno spinto l’uomo a comportarsi in questa maniera.


Sara Prian

[04/11/2013]

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here