Porto di Venezia, inaugurato il nuovo terminal passeggeri

ultimo aggiornamento: 16/04/2014 ore 09:52

111

nuovo terminal crociere venezia

Mentre si continua a parlare del problema Grandi Navi e delle possibili alternative al flusso da trasferire in altri lidi, ieri martedì 15 aprile è stato inaugurato il nuovo terminal passeggeri, il numero 109 e 110 che verrà utilizzato per le navi da crociera.

Presenti alla cerimonia d’inaugurazione, tra le tante autorità, il sindaco di Venezia Giorgio Orsoni, il governatore delle Regione, Luca Zaia, il presidente dell’Autorità Portuale, Paolo Costa e il presiedente di Venice Terminal passeggeri, Sandro Trevisanato.

Una riconversione industriale, quella dei due terminal, possibile grazie a Vtp, in collaborazione e coordinamento con l’Autorità Portuale di Venezia, che ha dato una facciata ed importanza a questi due spazi.

Durante il suo discorso di presentazione, il presidente di Vtp, Trevisanato ha affermato con orgoglio che ‘’il terminal rappresenta l’ultimo tassello del piano di riqualificazione dell’area di Marittima, da un obsoleto porto commerciale è stato trasformato in una stazione passeggeri all’avanguardia’’.

La Marittima ad ora, dispone di: 260 mila metri quadrati di superficie operativa complessiva, 93 mila metri quadrati di superfici coperte in fabbricati, uno specchio acqueo di 123 mila e 700 metri quadrati, 8 terminal passeggeri, 5 parcheggi ed oltre 3 mila e 200 metri di banchina.

Alice Bianco

[16/04/2014]

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here