Pontile Rialto mercato a Venezia, pronto il nuovo progetto

ultimo aggiornamento: 03/04/2014 ore 13:19

125

motoscafo attracca pontile actv

Definitivamente pronto il progetto per il nuovo pontile a doppio approdo di Rialto Mercato.

Nuovo look, dunque, per l’approdo attuale davanti alle Fabbriche Nuove, che avrà un doppio pontone galleggiante, uno per ogni direzione di marcia.

Si demolirà, quindi, quello vecchio per far spazio ad uno nuovo con i pali di ormeggio e i pontoni in acciaio e il piano dove i passeggeri aspetteranno sarà, come di consueto, in doghe di legno.

Il costo complessivo dell’operazione, che comporterà due mesi circa di lavori, si aggira attorno ai 180mila euro.

Le distanze dei pontoni galleggianti dalla riva, saranno mantenute uguali a quelle attuali, così da evitare di rendere più piccola la zona di passaggio in un punto del Canal Grande critico e trafficato.

Intanto si parla anche delle altre fermate, con la Giunta che ha deciso di spendere 870mila euro per raddoppiare anche l’approdo di Ca’ d’Oro, San Stae e Guglie. Questo porterà il rinvio per la realizzazione, prevista da Pmv, dell’imbarcadero di piazzale Roma-Santa Chiara.

Tutti i lavori previsti avranno un costo che supererà i 6 milioni di euro, ma si spera possa aiutare nella regolamentazione del traffico acqueo.

Sara Prian

[03/04/2014]

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here