22 C
Venezia
venerdì 30 Luglio 2021

Piero Cassano ricoverato, concerto Matia Bazar rinviato

HomeGossip e Showbiz: divi e divePiero Cassano ricoverato, concerto Matia Bazar rinviato

matia bazar piero cassano

Piero Cassano ricoverato, a quanto pare, per un’intossicazione alimentare. Il malessere non consisterebbe in nulla di grave, ma sarà comunque i”impegnativo” in quanto il gruppo non si potrà esibire al prossimo concerto in quanto la serata è rinviata al primo agosto.
Piero Cassano e i Matia Bazar dovevani infatti tenere il prossimo concerto sabato sera a Villa Bertelli a Forte dei Marmi (Lucca). La notizia è comunicata dalla Fondazione Villa Bertelli: A causa di “un improvviso ricovero ospedaliero di un componente del gruppo Matia Bazar”.
Piero Cassano, compositore, arrangiatore e cantante genovese (classe 1948) dei Matia Bazar (in alto nella foto del gruppo) avrebbe manifestato venerdì sera disturbi intestinali. La più probabile causa del suo malessere sarebbe un’intossicazione alimentare.
Il concerto dei Matia Bazar è rinviato, ma la Fondazione Villa Bertelli fa sapere che i biglietti già acquistati valgono per la serata del primo agosto, oppure eventuali rimborsi potranno essere fatti nel luogo dove è stato emesso il biglietto entro l’1 agosto.

Redazione

[20/07/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.