Perchè non gioca Icardi? Il mistero dell’Inter

ultimo aggiornamento: 20/02/2014 ore 07:09

406

icardi inter gol

La domanda che ci siamo fatta un po’ tutti, tifosi e non: perchè Mauro Icardi non gioca? Quando entra per fare scampoli di partita segna, quindi che cosa serve per diventare titolare effettivo?

Icardi oggi compie 21 anni e Walter Mazzarri vorrebbe riuscire a regalargli un salto di qualità: il suo talento è grande, ma il mister vuole che impari ad allenarsi con tanta intensità e concentrazione per aumentare la sua autonomia in partita e non fermarsi più a osservare il campo e i compagni, una volta persa la palla.


Icardi non gioca, o cioca poco, ma il giocatore non è dimenticato, dice il tecnico: Mazzarri conta molto su un attaccante che, sinora, in campionato ha segnato 3 gol (Juve, Cagliari e Fiorentina) in 276 minuti, uno ogni 92 minuti, e che se ha giocato poco (nove presenze) non può che prendersela con la pubalgia (che è un malanno difficile da domare), ma anche con se stesso.

Sistemato il centrocampo col recupero di Guarin e l’arrivo di Hernanes, ora all’ Inter servirebbe un salto di qualità anche in attacco e uno come Icardi può risolvere più di un problema a Mazzarri.

«Sto proprio bene perché chi mi conosce sa che quando la mia squadra vince, io sto bene — ha spiegato il tecnico a Radio Montecarlo —. Nelle ultime due partite non solo abbiamo vinto, ma ho rivisto l’Inter che si era persa a fine 2013, e che gioca come piace a me».


Roberto Dal Maschio

[19/03/2014]

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here