3.2 C
Venezia
lunedì 06 Dicembre 2021

PALESTRA SANT'ALVISE INTITOLATA A GIGI MARSICO

HomeVenezia cittàPALESTRA SANT'ALVISE INTITOLATA A GIGI MARSICO
la notizia dopo la pubblicità

NOTIZIE VENEZIA | Si è svolta ieri a Venezia a Cannaregio la cerimonia di intitolazione della palestra comunale di Sant'Alvise, “ex Umberto I”, a Gigi Marsico, storico protagonista della pallacanestro veneziana. Sono intervenuti gli assessori comunali allo Sport, Roberto Panciera e all'Urbanistica, Andrea Ferrazzi, il direttore generale del Comune di Venezia, Marco Agostini, il consiglieri comunali Michele Zuin, l'ex consigliere Roberto Ferrara e il figlio di Gigi Marsico, Claudio.
“È questo un momento – ha esordito Andrea Ferrazzi – atteso da tanto tempo, sia da chi ha conosciuto personalmente Gigi Marsico, sia da chi ha avuto l'onore di imparare da lui a giocare a basket. Un atto dovuto emolto gradito della città  ad un grande campione dello sport veneziano, un modo per rendere omaggio ad una persona che ha fatto molto per la comunità , lavorando quotidianamente e con grande umiltà ”.

Ferrazzi ha colto inoltre l'occasione per ufficializzare il passaggio di consegne con Roberto Panciera, nuovo assessore allo Sport. “Per me – ha sottolineato Panciera – che sono nato e vissuto a Cannaregio, è una grande emozione poter compiere il primo atto ufficiale come assessore allo Sport proprio nel mio sestiere. Mi auguro che proprio lo sport, con la sua energia e il suo spirito di sana competitività , possa essere di stimolo e di esempio per la nostra città ”. “A Venezia – ha proseguito Panciera, sono nati tanti campioni dl basket: vorrei ricordare in particolare Lello Pierato e Bruno Dianese, mancati in questi giorni.”.

Nato a Venezia nel 1920, Gigi Marsico si è distinto per la sua lunga e importante attività  in campo sportivo. A diciotto anni infatti è già  presente nella Reyer Venezia dove si appresta a vivere i suoi maggiori successi con la conquista, da parte della squadra, di due scudetti consecutivi nelle stagioni 1941-42 e 1942-43. Torna alla Reyer dal 1957 al 1968, diventando allenatore e responsabile del settore giovanile, dopo aver svolto l'incarico di allenatore giocatore sia alla Lanerossi Schio che alla Junghas Venezia. Negli anni '70 allena nelle serie minori; tra il 1980 e il 1982 torna ancora una volta nel settore giovanile della Reyer. Si ritira dal mondo della pallacanestro, settantacinquenne, nel 1995 dopo essere stato dal 1989 direttore tecnico dell'ABC Mestre. Marsico muore a Venezia nel 2002. In sua memoria viene organizzato ogni anno “Il torneo delle province venete Gigi Marsico” in cui viene premiato il miglior allenatore nell'attività  giovanile.


[[email protected]]

Riproduzione Vietata
[06/06/2013]


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Incontro cittadino sui plateatici: i tavolini di Venezia al posto originale il 31/12

A fine anno scadono le concessioni che hanno consentito di moltiplicare i plateatici a Venezia, lo ha garantito l'Assessore

Venezia conserva l’ultimo “Mussin”, l’imbarcazione settecentesca che apriva la Regata Storica

Venezia: nascosta in uno squero, al sicuro, coperta da un telo che la protegge dalle intemperie e dal passare del tempo. Sola, con se stessa, memore degli splendori del suo passato e lontana dagli sguardi indiscreti di chi potrebbe restare deluso...

“Lido: ragazzi ubriachi di notte ovunque. Uno saltava sul tetto di un’auto. Ci si preoccupa solo di far arrivare turisti…”. La lettera

Lido, in una laterale del Lungomare all'altezza della zona A, ore 2.00 del lunedì notte. Ormai col caldo si dorme con le finestre aperte, anzi in realtà non si dorme molto perché dalla strada arrivano voci, urli e schiamazzi, non c'è...

Giardinetti Reali di Venezia: eliminate due balaustre per dar spazio ai trasporti turistici. Lettere

"Recinzione Napoleonica ripristinata a San Marco dopo 14 anni di battaglie e un esposto del Prof. Mozzatto, ma subito rimossi ben due tratti della storica balaustra per fare dei pontili turistici: continua lo scempio a Venezia per dal posto alle attività...

Accattoni e abusivi molesti, ora basta: denuncio chi non fa nulla

Ennesimo caso di accattonaggio molesto accorso tra campo san Cassian e Rialto ad opera di clandestini o rifugiati che vengono lasciati liberi di circolare pur essendo ospitati nelle cooperative e nei centri di accoglienza coi noti sussidi pagati dai contribuenti. E'...

Malore fatale in bicicletta a Lido e due giovani picchiano vigile perché non possono passare

Mentre avveniva la tragedia, negli stessi istanti in cui perdeva la vita il 65enne lidense, una coppia picchiava selvaggiamente un agente della Polizia locale del Lido, solo perché non permetteva loro di passare essendo la strada bloccata.

Chiede di indossare la mascherina: turista picchia marinaio Actv

Il marinaio Actv chiede di indossare la mascherina: preso a pugni. Arriva il capitano: picchiato anche lui. Cattivo segno dei tempi di un turismo asfissiante e stressante a Venezia che sono tali anche per loro, per i turisti. La città, la pandemia,...

La manifestazione di Venezia contro il vaccino: siringhe come carri armati

La difesa ferrea delle proprie convinzioni, ha scatenato gli oltre mille manifestanti contrari al vaccino e alla certificazione verde e li ha trasformati in oratori e attori impegnati a interpretare un copione pieno di riferimenti storici e di accenti letterari e...

I plateatici dei bar di Venezia tornano al loro posto

I plateatici di Venezia torneranno al loro posto originale il 31/12/21 "rientrando" dalle espansioni concesse per compensare il lockdown.

“Far pagare spese sanitarie a chi non si vaccina: proposta oscena”. Lettera

La proposta di far pagare le cure sanitarie a chi si ammala dopo aver rifiutato il vaccino è oscena: "E le altre malattie?"

Green Pass obbligatorio: quali sono le regole

Green Pass obbligatorio, la guida: tutte le regole. Dove non si entra senza, come procurarselo, quanto dura, ecc...

Green Pass obbligatorio: quali sono le regole

Green Pass obbligatorio, la guida: tutte le regole. Dove non si entra senza, come procurarselo, quanto dura, ecc...