Padova, preso il rapinatore seriale degli anziani

ultima modifica: 07/11/2013 ore 06:52

81

polizia questura

Si tratta di un 52enne senza dimora fissa che, dopo i primi sospetti delle Forze dell’Ordine, nella notte avrebbe confessato.

Aveva colpito la prima volta un mese fa nel cimitero dell’Arcella, P.C. un 52enne senza dimora originario di Cremona con precedenti penali che nella notte avrebbe confessato di essere il rapinatore seriale che stava terrorizzando gli anziani di Padova.

Ad incastrarlo un video di sorverglianza in cui si vede il reo confesso precedere una delle vittime. Il suo nome era già tra i sospettati della polizia, ma solo ieri c’è stata la conferma dopo la sua ultima aggressione avvenute verso mezzogiorno. Il 52enne è stato fermato in un bar con le mani nel sacco: aveva, infatti, nascosto la refurtiva del suo ultimo colpo in un doppio fondo cucito dietro al collo della giacca.

Le indagini proseguiranno con le analisi degli oggetti rinvenuti dopo i furti, ma pare che siano già molte le prove che lo inchiodino come il rapinatore seriale. Soprattutto dopo che l’uomo ha commesso l’errore di agire in centro storico dove le telecamere di sorveglianza dovrebbero aver immortalato il malvivente in azione.

Sara Prian

[07/11/2013]

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

LEGGI TUTTO

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

nuovo virus cinese 'Coronavirus' ceppo della Sars: ultimi aggiornamenti
"Bomba Day" a Marghera: evacuazione domenica 2 febbraio per migliaia di cittadini. Tutte le informazioni

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here