19.1 C
Venezia
martedì 03 Agosto 2021

Padova, oggi Bitonci presenta la nuova giunta comunale

HomeNotizie VenetoPadova, oggi Bitonci presenta la nuova giunta comunale

massimo bitonci nuovo sindaco di padova

Sarà presentata stamane intorno alle 12, a Palazzo Moroni, la giunta che andrà ad affiancare il neo sindaco di Padova, Massimo Bitonci: 5 uomini e 4 donne.

Secondo alcune voci, il vicesindaco potrebbe essere Eleonora Mosco (27 anni), di Forza Italia, dello stesso partito, dovrebbe esserci anche Matteo Cavatton, così come Stefano Grigoletto.

Un po’ di malumore serpeggia invece tra gli esponenti delle otto liste che durante la campagna elettorale avevano sostenuto il candidato sindaco Maurizio Saia (Ndc). L’unica cosa certa è che egli diventerà Assessore alla Sicurezza, ma per gli altri sostenitori delle liste, il futuro è incerto ed avendo la coalizione di Saia ricevuto più voti rispetto a Forza Italia-Fratelli D’Italia, almeno avrebbe dovuto dargli la carica di vicesindaco.

Per ora, la posizione certa è quella della 40enne Alessandra Brunetti, della lista ‘’Bitonci sindaco’’, a cui verrà affidata la parte del sociale, alla cultura invece c’è ancora qualche indecisione tra i leghisti Flavio Rodeghiero e Leandro Comacchio e Marina Buffoni di Fratelli d’Italia.

Per la carica di Assessore allo sport, circola il nome della nuotatrice Cinzia Rampazzo, delfinista che a metà degli anni ‘70 vinse numerose medaglie in tutto il mondo, mentre il presidente del consiglio comunale, a meno che non si opti all’ultimo per un’altra persona, dovrebbe essere Roberto Marcato, ex vicepresidente della Provincia, appartenente alla lista ‘’Bitonci sindaco’’.

Redazione

[16/06/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.