26.6 C
Venezia
sabato 31 Luglio 2021

Padova Calcio, stamane blitz della Guardia di Finanza

HomeNotizie VenetoPadova Calcio, stamane blitz della Guardia di Finanza

guardia di finanza auto ispezione

Dopo i 35 arresti di ieri riguardanti il Mose, stamane le Fiamme Gialle di Padova si sono presentate negli uffici del Calcio Padova. Il pm Benedetto Roberti ha infatti richiesto che siano perquisite questa sede e anche quelle di Brescia e Parma, affinché si faccia luce sulla gestione del presidente della società.

Poche sono le informazioni finora trapelate, ma si sa che l’inchiesta, coordinata dal pm Roberti, vede due indagati: il presidente del Padova Diego Penocchio e l’amministratore delegato Andrea Valentini.

Il reato del quale verrebbero accusati è ostacolo alle autorità di vigilanza. Essi infatti, assieme alla Ormis (gruppo industriale) del presidente Penocchio a Castegnato (Brescia) e la Sts (‘azienda gestisce il Centro Sportivo del Parma calcio) di Collecchio (Parma), che vede Andrea Valentini azionista al 10%, non avrebbero reso chiaro il loro legame.

L’operazione è scatta alle 6 di stamattina, i finanzieri hanno prelevato varie documentazioni, relative alla gestione della società dall’1 luglio 2013, che ha segnato l’inizio della presidenza di Diego Penocchio, proprietario del gruppo Ormis.

Redazione

[05/06/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.