7 C
Venezia
sabato 27 Novembre 2021

Ospedale di Venezia, il 7 luglio verrà inaugurato il nuovo Centro prelievi

HomeLido di VeneziaOspedale di Venezia, il 7 luglio verrà inaugurato il nuovo Centro prelievi
la notizia dopo la pubblicità

Dipendenti dei trasporti Ulss 12 fanno sciopero

Periodo di rinnovo e cambiamenti all’Ospedale di Venezia, il 7 luglio infatti verrà inaugurato dal direttore generale della Usl 12, Giuseppe Dal Ben, il nuovo Centro prelievi e il 22 dello stesso mese, anche la nuova ala della struttura sanitaria: il Padiglione Jona.

Queste le buone notizie annunciate martedì sera durante l’incontro dei Lions di Venezia, al quale hanno partecipato anche Dal Ben e il presidente dimissionario Mario Novarini (sarà sostituito da Giampaolo Contemori, finora consigliere).

Il direttore generale della Usl ha illustrato innanzitutto la nuova riforma sociosanitaria, ha poi descritto la situazione della Asl 12 e ha sottolineato l’importanza di dar vita ad ‘’una città di valore, in cui la sanità sia vicina alla comunità, chiamata a partecipare in maniera costruttiva’’.

‘’Meno ospedale, più cure, più casa e più prevenzione’’, questo lo slogan adottato da Dal Ben, che conta sulla creazioni di poli integrativi aperti 24 ore su 24 dove il cittadino troverà il medico di base e altri specialisti, senza dove passare per l’ospedale e la creazione di un ospedale di comunità, probabilmente al Lido, al Giustinian e al Civile, per chi, soprattutto gli anziani, non è in grado di essere autonomo o si trova in convalescenza, dopo la malattia.

Costata 48 milioni di euro, la nuova area del nosocomio, il Padiglione Jona, verrà affiancata ai preesistenti padiglioni Gaggia, Semerani e Euroderm, ma Dal Bene si è detto soddisfatto anche del nuovo ingresso restaurato e per la prossima apertura dell’antica farmacia, ora vorrebbe puntare su un approdo coperto per l’idroambulanza e sulla prevenzione.

Sara Prian

[27/06/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

La manifestazione di Venezia contro il vaccino: siringhe come carri armati

La difesa ferrea delle proprie convinzioni, ha scatenato gli oltre mille manifestanti contrari al vaccino e alla certificazione verde e li ha trasformati in oratori e attori impegnati a interpretare un copione pieno di riferimenti storici e di accenti letterari e...

Donna morta dopo 4 vaccini, figli: “A noi chiesto niente”, l’ospedale: “C’è il consenso informato”

La signora aveva fatto un ictus a marzo, dopo la prima coppia di vaccini. Ne avrebbe poi ricevuto altri due secondo la denuncia dei figli.

Sciopero Comparto Sanità il 30 contro ‘Obbligo Vaccinale’ e ‘Green Pass’

Sciopero dei lavoratori della sanità (pubblico e privato) proclamato da Fed. Autonoma Italiana Lavoratori Sanità (FAILS) e Cobas Nordest.
spot

Jesolo: cani in spiaggia, perché in pochi rispettano le regole? Perché nessuno le fa rispettare?

Come ogni anno, decido di trascorrere qualche giorno di vacanza a Jesolo con la mia compagna e il nostro bimbo di un anno e mezzo. Dato che non abbiamo esigenze particolari, andiamo in spiaggia libera, in modo da avere più spazio...

Accattoni e abusivi molesti, ora basta: denuncio chi non fa nulla

Ennesimo caso di accattonaggio molesto accorso tra campo san Cassian e Rialto ad opera di clandestini o rifugiati che vengono lasciati liberi di circolare pur essendo ospitati nelle cooperative e nei centri di accoglienza coi noti sussidi pagati dai contribuenti. E'...

Storia di un albero. Oggi abbattuto in funzione di chissà quali esigenze, San Basilio è meno bella ora

"È stato un uomo, più di settant’anni fa a impiantare quel pioppo su quell’angolo di San Basilio. Quell’uomo era mio padre. Mia madre diceva a noi figlie, quello è l’albero che ha fatto nascere vostro padre e noi ai nostri figli, quello è l’albero che ha impiantato il nonno e i figli ai loro figli, quello è l’albero del bisnonno..."
Advertisements

Venezia e sovraffollamento di turisti: altro weekend di passione

Ritorna l’onda alta della marea di turisti che assediano Venezia e che rispecchiano, come già tante volte abbiamo visto in questi anni, le situazioni di disagio e di crisi che la città si trova a subire a causa del sovraffollamento, dopo...

Escort: quello che i veneziani vogliono. I racconti di Silvia, escort di Venezia

Chi sono i clienti delle escort a Venezia? Lo racconta una delle prime escort in classifica del sito di Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa. Silvia di Venezia, che esercita la professione nella città lagunare da...

“Studenti con le gonne: i soliti per rappresentare un mondo alla rovescia”. Lettere

Gli studenti maschi del liceo classico Zucchi di Monza hanno indossato la gonna durante le lezioni per protestare contro il sessimo. A Parte il fatto che per rappresentare il sesso femminile avrebbero dovuto indossare dei maschilissimi jeans, il grottesco e ridicolo gesto...

Walter Onichini è in carcere, Zaia: “Mattarella conceda la grazia”

Caso Onichini: Zaia chiede la grazia per il macellaio che è in carcere per aver sparato al ladro. "Mi rivolgo al capo dello Stato e chiedo che venga concessa la grazia a Walter Onichini", sono state le parole del presidente della Regione...