One direction: minacce di morte per Zayn Malik

Bufera sugli One Direction. Zayn Malik, uno dei componenti del gruppo, ha ricevuto in poche ore centinaia di minacce di morte su Twitter.
Zayn Malik era responsabile di aver postato sul social un appello a favore della Palestina.
“One direction sconvolti, minacce di morte per Zayn Malik” titolano i giornali.
E’ accaduto che il giovane ha twittato ai suoi 13 milioni di follower «#FreePalestine» ma da subito è stato oggetto di insulti e gravi minacce, oltre che di commenti favorevoli, naturalmente.
«Ammazzati» o «Fatti ammazzare» sono stati i commenti meno aggressivi di chi non ha condiviso l’appello.
Analogo trattamento pochi giorni fa lo aveva ricevuto un’altra famosa cantante.
Rihanna, aveva avuto la stessa idea per poi subito cancellare il suo tweet contro Israele quando si sono scatenati i commenti.

Redazione

[29/07/2014]

Riproduzione vietata

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here