4.9 C
Venezia
giovedì 09 Dicembre 2021

Officina Lavoro Noale, un anno di risultati

HomeLavoroOfficina Lavoro Noale, un anno di risultati
la notizia dopo la pubblicità

Officina Lavoro Noale - un servizio gratuito di informazione e accompagnamento alla ricerca attiva del lavoro

E’ passato un anno dall’apertura di Officina Lavoro Noale, un progetto che offre supporto alle persone nel superare gli ostacoli che si incontrano nella ricerca e nella permanenza nel mercato del lavoro; ed tempo per l’Amministrazione Comunale di Noale di fare anche un bilancio sull’iniziativa. Promosso dai Servizi alla Persona dell’Amministrazione Comunale di Noale, e coordinato dalla cooperativa La Esse, si concretizza in uno sportello, con sede in Piazza XX Settembre, a Palazzo Scotto, aperto ogni lunedì dalle ore 9.30 alle ore 11.30, su appuntamento, che offre informazione e orientamento nella ricerca attiva di lavoro.

“Attraverso attività individuali e in piccoli gruppi, – racconta il Sindaco Patrizia Andreotti – il progetto si rivolge alle persone che intendono inserirsi o re-inserirsi nel mondo del lavoro. Officina Lavoro si concentra infatti non solo sulla persona disoccupata, ma anche sulla sua relazione con il contesto in cui vive, intervenendo sulle condizioni che favoriscono l’incrocio domanda-offerta, operando in rete con soggetti territoriali attivi, pubblici o privati, dalle associazioni di categoria alle agenzie per il lavoro. Proprio per questo carattere sinergico il progetto ha ottenuto anche l’attenzione della Fondazione Riviera Miranese, che lo ha voluto premiare con un piccolo finanziamento”.

Sin dall’apertura numerosi sono stati i contatti: ad oggi 118 accessi, oltre 140 colloqui, l’attivazione di una rinnovata collaborazione con il centro dell’impiego, la pubblicazione di oltre un centinaio di post social dedicati al tema e alle offerte di lavoro, la promozione di un incontro on line e di due corsi di formazione informatica dedicata alle donne tramite un progetto FSE.

Ci spiega l’Assessore preposto ai Servizi alla Persona Annamaria Tosatto come “Durante i colloqui di orientamento lo Sportello sostiene le persone nella individuazione del proprio progetto formativo e professionale, offrendo una consulenza personalizzata e fornendo una serie di servizi: analisi e informazioni sul mercato del lavoro e sugli strumenti e tecniche utilizzati nella ricerca, individuazione e definizione della scelta e dell’obiettivo professionale di ognuno, assistenza concreta nella redazione del curriculum vitae, informazioni su tutta l’offerta formativa per disoccupati presente sul territorio (corsi riservati agli iscritti a Garanzia Giovani o indirizzati a over 30). Questo in sinergia con le Assistenti dei Servizi Sociali che ci tengo ad evidenziare nell’ultimo anno hanno attivato anche 45 progetti RIA – reddito di inclusione attiva – che prevedono il coinvolgimento di nostri Concittadini e Concittadine in difficoltà, di percorsi in attività e progetti in Associazioni e servizi comunali. Inoltre proprio in questi giorni Officina sta cercando di fare un ulteriore passo in avanti implementando il contatto con le Aziende. Per questo invito gli imprenditori in cerca di personale e collaboratori a contattare con fiducia l’Officina. Una risorsa per il territorio, le aziende, la cittadinanza. Il servizio è gratuito.”.

Per informazioni:
Officina Lavoro, Palazzo Scotto, Piazza XX Settembre, Noale (Venezia)
3289507314 – [email protected]
Apertura sportello: lunedì ore 9.30 – 11.30 solo su appuntamento

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Regione
Notizie dalla Regione. Per contattare la redazione scrivere a: [email protected]

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Redentore di quest’anno segna il punto della città che sta finendo

E, alla fine, il Redentore, la festa più amata di Venezia, si svolse senza incidenti. Questo dicono le cronache, ma non si è trattato del solito copione che si ripete. Con un plauso per gli agenti dell'Ordine pubblico (un po' meno per...

Venezia: da oggi mascherine all’aperto in certe aree. Ecco dove

Venezia: allargamento dell’obbligo dell’uso di mascherine all'aperto alle aree della movida e nelle piazze. Dal 6 dicembre Green Pass obbligatorio fin dai pontili degli imbarcaderi per favorire i controlli a campione

A Venezia tutti stipati dentro i vaporetti, e l’intesa ancora non c’è

Venezia, il desiderio di visitarla. Venezia, la sua tenuta, Venezia e la strategia dei trasporti che tenta di dar risposta alle esigenze di spostamento a quanti, veneziani e turisti cercano di raggiungere un vaporetto o un motoscafo, facendosi largo a gomitate...

Non si è vaccinato: sospeso medico di base di Venezia, Castello

Salvatore Di Prisco, medico di base con ambulatorio a Venezia, nel sestiere di Castello, è stato sospeso dalla professione fino al 31 dicembre dal suo Ordine professionale. Il medico, molto preparato, con 34 anni di anzianità, con specializzazioni in otoiatrica e grande...

Dove si buttano le batterie a Venezia? E un cellulare? Ecco luoghi e orari: è una “ecomobile”

Forse non tutti sanno che a Venezia esiste un' "Ecomobile" acquea itinerante, che raccoglie alcune tipologie di rifiuti urbani pericolosi. Utile, pertanto, ricordarne orari e luoghi, anche perché con l’ora solare, da martedì 9 novembre, sono cambiati gli orari. E’ stata inoltre istituita...

Se un lavoratore ha l’Indennità di Disoccupazione e al tempo stesso lavora «in nero» cosa accade?

Al lavoratore che ha reso all'INPS o al Centro per l'Impiego la dichiarazione dello stato di disoccupazione può essere contestato il reato di falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico (art. 483 c.p.) che prevede la sanzione della reclusione fino a due anni.

Venezia affollata: altri 50mila. Ancora trasporti in difficoltà

"Mamma ma Venezia è sempre così affollata...?". La mamma cerca una risposta che abbia una logica, ma la risposta la possiamo dare noi: "Sì tesoro, praticamente sempre e peggiora di sabato e domenica". La scena viene colta andando verso i Gesuiti tra...

Donna morta dopo 4 vaccini, figli: “A noi chiesto niente”, l’ospedale: “C’è il consenso informato”

La signora aveva fatto un ictus a marzo, dopo la prima coppia di vaccini. Ne avrebbe poi ricevuto altri due secondo la denuncia dei figli.

Studiare a casa? Un orizzonte che ci riguarda. Di Andreina Corso

Quanti bambini, quanti ragazzi sognerebbero di non andare a scuola, di studiare a casa, magari supportati dai genitori, se non devono andare a lavorare, dai nonni, dagli amici, dai vicini, guidati dai loro interessi nella scelta degli argomenti che più li...

“Alle vetrerie di Murano 3 milioni, anche ai furbetti, quelli che evadono milioni di euro”. Lettere

In riferimento all'articolo: "Fornaci di Murano ‘salvate’ dalla Regione". Lettere al giornale. Io penso che: …ma come, le vetrerie di Murano vengono finanziate con tre milioni di euro, dopo che più di qualcuna, da quanto leggo su quotidiani locali,   è stata “pizzicata” ad...

Deve andare a lavorare, entra in pontile dall’uscita causa turisti: pontoniera la fa multare

Una brutta multa e un brutto gesto. Una multa salata ad inizio settimana, come buongiorno. E la rabbia per una multa di 67 euro per essere entrata dalla parte dell’uscita del pontile della linea 1 sul piazzale di Santa Lucia. E’ vero,...

Aveva fermato la rapina in banca, guardia giurata condannata e deve risarcire il ladro

Lui una guardia giurata, Marco D. L'altro un rapinatore, Giorgio A., preso mentre fuggiva con il bottino dalla banca Unicredit di Cavallino Treporti che aveva appena assaltato con alcuni complici. Una storia che va avanti da 10 anni nei corridoi e nelle...