3.2 C
Venezia
lunedì 06 Dicembre 2021

Nuovo Park Bici alla stazione di Mestre, aprirà il 7 aprile

HomeMestre e terrafermaNuovo Park Bici alla stazione di Mestre, aprirà il 7 aprile
la notizia dopo la pubblicità

Bicipark Mestre

Inaugurato ieri, con qualche giorno di ritardo (doveva essere il 15 marzo), il nuovo Bici Park della stazione ferroviaria di Mestre, sarà accessibile ai clienti dal 7 aprile prossimo dalle 6 alle 23 per tutti i giorni della settimana, ad eccezione della domenica.

Più grande in Italia (può ospitare più di 800 biciclette), il park di Mestre, una nuova struttura composta da un telaio in acciaio zincato, andrà a sostituire l’attuale struttura attigua alla stazione, che chiuderà definitivamente il 12 aprile per poi essere demolita.

L’intervento, costato più di 500 mila euro e al quale potranno accedere solamente le bici (esclusi anche i tandem), è stato reso possibile grazie all’accordo con Rfi (Rete ferroviaria italiana), che ha concesso l’area ad uso gratuito.

I clienti che vorranno tenere in custodia il proprio mezzo a due ruote, dovranno essere dotati di un tagliando (50 centesimi al giorno, 10 euro al mese, e 9 per i ridotti), che potranno acquistare allo sportello posto alla fine della rampa di percorrenza.

Presenti all’inaugurazione di ieri, il sindaco di Venezia Giorgio Orsoni, gli assessori Ugo Bergamo, Sandro Simionato ed Alessandro Maggioni, l’amministratore delegato di Avm, Giovanni Seno ed il questore Vincenzo Roca.

Non è finita qui però. Fa parte infatti del progetto di riqualificazione dell’area intorno alla stazione ferroviaria, anche la futura costruzione di un parcheggio di sei piani per 297 veicoli, mentre al posto dell’attuale Park Bici, che verrà demolito, sorgerà un albergo con doppio accesso: uno da viale Stazione, e l’altro direttamente dal primo binario della ferrovia.

Alice Bianco

[02/04/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

C’è chi abusa del nome di Venezia per riempirsi le tasche mentre “schiavi” lavorano per loro. Lettere

Passavo per Campo Santo Stefano attirata dalla bella musica classica sparata a tutto volume. Ho scorto un banchetto addobbato con fiori e circondato da uomini in tuxedo e donne in abiti d'atelier. Dapprima pensai fosse una sorta di celebrazione dell'antistante Istituto...

Lettere. Nuova legge sugli alloggi pubblici, Zaia tratta i veneti peggio delle altre regioni leghiste

NUOVA LEGGE ALLOGGI PUBBLICI: TANTA PROPAGANDA SULL’AUTONOMIA, MA PROPRIO IL POPOLO VENETO E’ TRATTATO DALLA REGIONE DI ZAIA PEGGIO DELLA LOMBARDIA! I VENETI “FIGLI DI UN NORD MINORE”?

Assessore alla Sicurezza spara durante una lite: morto marocchino

Massimo Adriatici, avvocato, assessore alla sicurezza del Comune di Voghera (Pavia), è l'uomo che ha sparato il colpo di pistola che ieri sera, poco dopo le 22, ha ucciso un uomo di 39 anni di nazionalità marocchina. Il fatto è accaduto...

A Venezia turisti come prima della pandemia “Necessari trasporti adeguati”

"Venezia è ai livelli pre-pandemia di turisti: biglietterie, bus, pontili, vaporetti pieni, i lavoratori devono tornare a condizioni normali"

“Mi sono trovata visitatori alle spalle in casa mia! Io grido e loro: ‘Ma non è tutto Biennale?’ “

L'articolo che avete pubblicato ieri sui turisti per la Biennale alla Celestia contiene un grande fondo di verità. Dopo averlo letto mi sono decisa a scrivervi per raccontarvi un fatto che mi è appena accaduto. Abito in una laterale di via Garibaldi,...

Plateatici liberi a Venezia, ma mia madre non riesce più a passare. Lettere

Gran parte della città comprende e approva la delibera comunale che recita ”I pubblici esercizi possono occupare suolo pubblico anche in deroga alle limitazioni poste dalle norme vigenti, con il massimo della semplificazione amministrativa possibile, fino al 31 Luglio”. Ma la...

Identificata baby gang che terrorizza Venezia e Mestre. Brugnaro: “Abbiamo 27 nomi”

Il sindaco di Venezia conferma quanto era nei dubbi e nei timori della gente comune: sono tanti e due-tre, verosimilmente i "capi", sono molto, molto pericolosi. "Sappiamo chi sono. Abbiamo 27 nomi. Due o tre sono particolarmente pericolosi. Mi auguro che qualcuno...

Il Mose vince: Venezia “asciutta”. Perché la conferma tarda ad arrivare

L'acqua alta a Venezia non è arrivata: la marea ha toccato a Lido 138 cm. ma le paratie del Mose alle 18.40 di lunedì erano già issate

Viale San Marco, a Mestre, perde la sua storica pasticceria Corona

La Pasticceria Corona, di Raffaella e Fabio, fino ad oggi a Mestre, in Viale San Marco, si trasferisce a Fossalta di Piave.

Con l’addio alle Suore Imeldine la mia Salizada San Canciano non esiste più

(Seguito dell'articolo "La Venezia perduta. Le Suore Imeldine e la scuola a San Canciano che non esistono più") L’uscita da scuola. La fine delle lezioni, come l’inizio, era un altro rito. Si correva fuori, in un Campo San Canciano affollato di genitori, cercando con...

Padova: “Prego biglietti”. Stranieri minori fanno il finimondo: scaraventate a terra due verificatrici

Padova, lunedì poco prima delle sei del pomeriggio autobus di linea in via Venezia. Alla fermata sul "10" salgono i controllori, uomini e donne. Ormai da tempo fare il verificatore nei mezzi pubblici è mestiere "a rischio" quindi i dipendenti di Busitalia...

Turisti riducono Piazza San Marco pizzeria a cielo aperto: da oggi non pagherò più le tasse

Il prof. Tamborini denuncia che la Polizia Municipale è intervenuta solo dopo molte insistenze e quando ormai non c'era più niente da rilevare. Oltre al fatto che ormai non viene praticamente sanzionato più nulla (neanche agli abusivi), perchè un cittadino deve...