20.6 C
Venezia
venerdì 06 Agosto 2021

Actv, nuovi orari a Venezia da domani, 1 Aprile

HomeNotizie Venezia e MestreActv, nuovi orari a Venezia da domani, 1 Aprile

motoscafo actv 5 2 4 2 5 1 4 1 venezia

Martedì 1 aprile si comincia con l’esperimento per il nuovo Giracittà. Quattro mesi di prove per raccogliere impressioni sui nuovi orari Actv.

Ma essendo questo il periodo più affollato di turisti, nel caso ci fossero complicazioni, si potrà sempre tornare indietro ai vecchi orari.

Sulla linea 6 che da Piazzale Roma va al Lido si diminuiranno i tempi di percorrenza che da 33 passeranno a 29, evitando le fermate di San Basilio e Santo Spirito. Passerà ogni 15 minuti dalle 6.30 alle 10, dalle 12.30 alle 15, dalle 16.30 alle 20. In tutti gli altri orari sarà ogni 30 minuti. Nessun prolungamento verso la stazione è previsto.

Alla linea 5.1 e alle 5.2 si aggiungeranno nel percorso le fermate di Santo Spirito e San Basilio, con un percorso che durerà 5 minuti in più. Quindi 37 minuti, invece che 32, per arrivare al Lido da Piazzale Roma.

Ad alcuni orari il collegamento verso il Lido sarà ogni 15 minuti e in altri ogni 30 minuti. Mentre la linea 1 rimarrà ogni 12 minuti.

Prolungamento, invece, dei collegamenti del Lido con l’Ospedale fino a 00.30.

Percorso invariato per la linea 4.1 e 4.2 che però saranno ogni 15 minuti, soppresso, invece, il diretto delle 7.25 da Colonna.

Ma sono ancora molti quelli a cui non riescono a mandare giù questi cambiamenti, come, ad esempio, il Pd di Murano.

«Riteniamo che la sperimentazione sia peggiorativa per l’isola – spiega Riccardo Stellon, segretario muranese – il servizio così come è stato pensato non va bene […] Forse Lido e Burano ci hanno guadagnato, noi ne perdiamo, perché la linea 3 accontenta solo una parta dell’isola».

E così si è passati alla raccolta firme per mantenere l’attuale servizio, con un rafforzamento della linea 3 verso piazzale Roma e ritorno, aumentando durante il periodo di maggior flusso turistico e con le festività le linee 41 e 42.

Redazione

[28/03/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

  1. siete proprio assurdi , non ho mai visto tanto disordine come all’actv e in crescendo, ma viaggiate sui vostri mezzi ????????? Pigiati come sardine a tutte le ore sugli autobus : al lido s.m.elisabetta c’è tantissima gente ammassata che a spintoni vuol salire su un solo autobus in partenza ,stessa cosa da alberoni verso il centro,con pochi autobus . Sui vaporetti con cambiamenti solo dei numeri il 52 che diventa 5.1 etc. ma con orari sempre peggiorativi , e ancora , ancora , ma i cambiamenti li fate tirando i dadi bendati ? Ma c’è tra voi qualcuno con la saggenza ? Fate subire ai cittadini paganti ( tariffe sempre in aumento) disagi su disagi , tra scioperi , nebbie verosimili ( visuale di sant’elena dal lido buona ma tutto si blocca !!!! Che vergognosi !!!!!!! Ma ora è troppo !!!!!!!!!!!!!!! Voglio vedere se i cittadini si mettono d’accordo a non pagare più e viaggiare ugualmente !!!!!!!!! L’ULTIMO CAMBIAMENTO NON ESISTE PROPRIO , E’ SOLO PAZZESCO , ANNULLATELO !!!!!
    Paola

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.