8.4 C
Venezia
mercoledì 01 Dicembre 2021

Nazionale Italiana per i Mondiali in Brasile, l’elenco completo definitivo

HomeCalcioNazionale Italiana per i Mondiali in Brasile, l'elenco completo definitivo
la notizia dopo la pubblicità

Nazionale Italiana Mondiali Brasile elenco completo definitivo

L’elenco definitivo dei convocati per la Nazionale italiana impegnata ai Mondiali di calcio in Brasile? Eccolo:
Gianluigi Buffon, portiere, Juventus; Mattia Perin, portiere, Genoa; Salvatore Sirigu, portiere, Psg.
Ignazio Abate, difensore, Milan; Andrea Barzagli, difensore, Milan; Leonardo Bonucci, difensore, Juventus; Giorgio Chiellini, difensore, Juventus; Matteo Darmian, difensore, Torino; Mattia De Sciglio, difensore, Milan; Gabriel Paletta, difensore, Parma.
Alberto Aquilani, centrocampista, Fiorentina; Antonio Candreva, centrocampista, Lazio; Daniele De Rossi, centrocampista, Roma; Claudio Marchisio, centrocampista, Juventus; Thiago Motta, centrocampista, Psg; Marco Parolo, centrocampista, Parma; Andrea Pirlo, centrocampista, Juventus; Marco Verratti, centrocampista, Psg.
Mario Balotelli, attaccante, Milan; Antonio Cassano, attaccante, Parma; Alessio Cerci, attaccante, Torino; Ciro Immobile, attaccante, Torino; Lorenzo Insigne, attaccante, Napoli.

Poche sorprese, ma anche poche certezze. Cesare Prandelli improvvisamente ha deciso di lasciare Pepito Rossi a casa. Forse a causa dell’impegno dell’attaccante della Fiorentina contro l’Irlanda. Rossi ci è rimasto male (come la Firenze viola), anche perchè messo l’anima in ritiro e aveva quasi convinto Prandelli. Sabato, prima dell’amichevole, lo scenario era diverso: Rossi tra i 23 e Destro e Insigne in ballottaggio per un ruolo da riserva. Il test con l’Irlanda ha ribaltato le gerarchie.

Insigne alla fine vince su tutti, supera Destro e partirà per il Brasile, buono come esterno alto e come seconda punta accanto a Balotelli. Lorenzo, quando si è presentato a Coverciano, sembrava l’ultimo della fila e a Londra non ha giocato neppure un minuto, ma i suoi test sono eccellenti e in allenamento si è mosso bene. Destro, invece, bocciato per la seconda volta dopo l’Europeo, ha vissuto giorni difficili. La squalifica di 4 giornate nella fase cruciale del campionato ha lasciato il segno. Il giallorosso non ha più ritrovato la condizione che gli aveva permesso di segnare 13 gol in 18 partite.

Gli altri attaccanti sono quelli annunciati: Cassano, Cerci, Immobile. Soprattutto Balotelli, per il quale è scattato un piccolo allarme: «Problemi ai flessori e agli adduttori», ha spiegato il professor Castellacci. Muscoli intossicati dalla dura preparazione: bisognerà vedere se Mario mercoledì sarà un grado di giocare l’amichevole di Perugia oppure se sarà tenuto a riposo. Balo, inoltre, è apparso un po’ sovrappeso.

Le altre scelte sono quelle previste. Ranocchia è stato bocciato per la terza volta di fila e destinato a seguire la squadra come riserva, 24° giocatore, fuori lista. A centrocampo gli infortuni hanno causato scelte obbligate: quello di Montolivo ha spalancato le porte a Aquilani, gli acciacchi di Romulo hanno rilanciato Parolo.

Roberto Dal Maschio

[02/05/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Moighea, a Venezia si canta una nuova canzone. VIDEO

Moighea, a Venezia si canta una nuova canzone. In rima, con una melodia orecchiabile e quell'ironia tipica del dialetto veneziano. La cornice e lo sfondo sono proprio la città, in questa estate 2021: un anno e mezzo di emergenza sanitaria da...

Caro capitano Actv ti ringrazio. Lettere al giornale

Caro capitano Actv ti ringrazio. Sono quello che aspettava la corsa del 4.1 al pontile dei Giardini ieri, venerdì mattina alle 7.27. Non è colpa mia se sono una persona anziana. Ho lavorato tutta una vita e adesso ho bisogno di usufruire dei...

Commessa veneziana perde 2.900 euro col ‘phishing’ e la banca non risponde: “Colpa sua”

Banca si rifiuta di riaccreditare le somme prelevate indebitamente a una commessa di Venezia, vittima del phishing: “colpa sua”.

Bentornati turisti a Venezia. Tutti contenti ora. Lettere al giornale

Bentornati turisti. Mercoledì. Motoscafo 4.2 che alle 17.20 imbarca al pontile di San Pietro in direzione Fondamente Nuove. Primi posti, rigorosamente quelli riservati agli invalidi, una coppia nonostante tutta la cabina sia per metà libera. Evidente che sui quei posti c’è più spazio per...

Musei Civici Veneziani, grave attacco a lavoratrici e lavoratori

Nei Musei Civici Veneziani si aggrava l’attacco alle lavoratrici e ai lavoratori dei servizi in appalto, con l’annuncio delle cooperative Coopculture e Socio Culturale della disdetta dei contratti integrativi aziendali. Ancora una volta l'unica strategia che le aziende intendono attuare è quella...

Escort: quello che i veneziani vogliono. I racconti di Silvia, escort di Venezia

Chi sono i clienti delle escort a Venezia? Lo racconta una delle prime escort in classifica del sito di Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa. Silvia di Venezia, che esercita la professione nella città lagunare da...

Venezia da oggi ha il ticket di ingresso. Potrà arrivare a 10 euro

Gli indotti che l'amministrazione potrà incassare riguarderanno verosimilmente i visitatori che arrivano con: grandi navi, autobus gran turismo, lancioni provenienti da altri comuni, treni, auto private, ecc.

Commessa veneziana perde 2.900 euro col ‘phishing’ e la banca non risponde: “Colpa sua”

Banca si rifiuta di riaccreditare le somme prelevate indebitamente a una commessa di Venezia, vittima del phishing: “colpa sua”.

Covid: oggi crescita lenta ma esponenziale. La nuova variante AY.4.2

La nuova variante del Covid "AY.4.2" isolata in Gran Bretagna pare meno aggressiva della "Delta" (ex "Indiana")

“Venezia ‘Non è ecologica’, si può tranquillamente morire di smog”. Di Michele De Col (*)

Ancora una volta Venezia viene estromessa da qualunque provvedimento contro lo smog : natanti e navi possono continuare ad inquinare nonostante i valori ambientali siano spesso peggiori della terraferma! Chi tutela la salute di veneziani e ospiti in centro storico? Nessuno !

Mestre, palpano il sedere alla moglie. Marito li redarguisce e viene picchiato anche se ha la figlia in braccio

Il padre di famiglia ha rinunciato a fare denuncia temendo che, a causa delle leggi attuali, i balordi sarebbero tornati presto in strada e avrebbero potuto decidere di andarlo a cercare per vendicarsi

Sanzione disciplinare irrogata dal datore di lavoro. L’impugnazione. I principi di immutabilità, specificità, immediatezza e proporzionalità

La Sanzione Disciplinare irrogata dal datore di lavoro. Vediamo oggi l'impugnazione della sanzione e i principi di immutabilità, specificità, immediatezza e proporzionalità