20.4 C
Venezia
mercoledì 04 Agosto 2021

Mostra del Cinema al via, tutto pronto al Lido

HomeLido di VeneziaMostra del Cinema al via, tutto pronto al Lido

Mostra del Cinema al via, tutto pronto al Lido

Mostra del Cinema al via. E’ tutto pronto al Lido per ospitare una delle rassegne più importanti del mondo della celluloide (si fa per dire, visto l’avvento del digitale).
C’è grande attesa, naturalmente, su chi vincerà il Leone d’Oro dopo il film Sacro Gra di Gianfranco Rosi.

Mostra del cinema, che questa sera celebrerà il red carpet con il consueto sfoggio di divi e fans allamanti, che è orfana di George Clooney, come noto, ormai di casa a Venezia. Il bel George salterà l’appuntamento perchè, come noto, a settembre convolerà a giuste nozze nella sua villa del Lago di Como.

Oggi al Lido è anche la giornata du The President (Georgia/Francia/Gran Bretagna/Germania, 115′) del maestro del cinema iraniano Mohsen Makhmalbaf, con Misha Gomiashvili e Dachi Orvelashvili, il film di apertura della sezione Orizzonti della 71. Mostra di Venezia, dedicata alle nuove tendenze del cinema mondiale.
Il film rappresenta una splendida apertura alle 16 anche per la presentazione della rinnovata Sala Darsena.
La Sala Darsena è un po’ il nuovo fiore all’occhiello di questa stagione. Con una spesa di 6 milioni di euro, coperti dal contributo stanziato dal Comune di Venezia (più una piccola integrazione da parte della Biennale), la Sala Darsena del Lido di Venezia, collocata a immediato ridosso del Palazzo del Cinema, è stata fatta interamente oggetto di un intervento di riqualificazione funzionale.

L’opera, che comprende anche la realizzazione (sul lato prospiciente il Palazzo del Casinò) di un nuovo foyer d’ingresso e la sistemazione dell’area esterna pertinente, è inserita nel secondo stralcio di opere di sistemazione del Palazzo del Cinema e delle aree circostanti, il cui progetto preliminare è stato approvato nel 2011. Della sala, di circa 1250 metri quadri, è stato mantenuto solo l’involucro esterno, realizzato nel 1991: eliminate tutte le vecchie strutture e rivestimenti, è stato effettuato un restyling degli interni, anche ai fini dell’adeguamento acustico, utilizzando materiali innovativi, per la prima volta applicati in una sala cinematografica.

The President è la storia del dittatore di un immaginario paese caucasico che, obbligato a scappare dopo un colpo di Stato, intraprende un viaggio alla scoperta del proprio Paese con il nipote di cinque anni. I due viaggiano attraverso le terre che il presidente governava. Ora, travestito da musicista di strada per non farsi riconoscere, l’ex dittatore entra in contatto con il suo popolo, conoscendolo da una nuova prospettiva.
Mohsen Makhmalbaf è uno dei principali esponenti del Nuovo cinema iraniano. Ha vinto una menzione speciale al Festival di Locarno nel 1996 con Nun va Goldoon (Pane e fiore). Nel 1998 è in Concorso a Venezia con Sokout (Il silenzio), nel 1999 a Cannes con il film a episodi Ghessé hayé kish (Kish Tales) e di nuovo nel 2001 a Cannes con Safar e Ghandehar (Viaggio a Kandahar).

Paolo Pradolin

27/08/2014

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.