Incidente di caccia, morto rappresentante farmaceutico

ultima modifica: 05/05/2014 ore 19:08

177

morto Enrico Thomas Riello

Oggi, a causa di un incidente di caccia, è morto Enrico Thomas Riello, 43 anni, rappresentante farmaceutico.

L’incidente è avvenuto oggi nel padovano. Secondo la prima ricostruzione il colpo mortale è partito proprio dalla sua stessa carabina della vittima. Il colpo lo ha centrato al torace e non c’è stato niente da fare.

L’incidente dove è morto Enrico Thomas Riello è avvenuto in un capanno di caccia nelle campagne di Piazzola sul Brenta (Padova). La vittima lavorava come rappresentante farmaceutico ed abitava a Camisano Vicentino.

A scoprire il cadavere è stato un amico, che l’aveva raggiunto nel capanno per una giornata di caccia.

Redazione

[04/05/2014]

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

LEGGI TUTTO

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

nuovo virus cinese 'Coronavirus' ceppo della Sars: ultimi aggiornamenti
"Bomba Day" a Marghera: evacuazione domenica 2 febbraio per migliaia di cittadini. Tutte le informazioni

2 persone hanno commentato questa notizia

  1. PER PRIMA COSA VOLEVO FARE LE CONDOGLIANZE ALLA FAMIGLIA DI ENRICO THOMAS.
    POI VOLEVO CONTINUARE A RIPETERE A TUTTI I POSSESSORI DI FUCILI IN PARTICOLARE FUCILI DA CACCIA. CHE E’ STATO INVENTATO IL TUTIUS IL NUOVO SISTEMA DI SICURA PER FUCILI, FATE IL PASSAPAROLA, PERCHE’ E’ MOLTO IMPORTANTE DIVULGARE IL TUTIUS. PER FAR SI’ CHE DI QUESTI INCIDENTI CASUALI CON UN FUCILE, NON NE SUCCEDANO MAI PIU’.

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here