22.7 C
Venezia
sabato 31 Luglio 2021

Minacciato in pieno giorno in via Olimpia a Mestre mentre gli rubano la macchina

HomeMestre e terrafermaMinacciato in pieno giorno in via Olimpia a Mestre mentre gli rubano la macchina

ladro punta pistola

Erano da poco passate le 13, ora di pranzo, poca gente in giro in quel di Mestre, quando un uomo si è accorto che un ladro stava cercando di rubare la sua automobile, parcheggiata in via Olimpia.

Il proprietario, che doveva fare una commissione veloce, aveva lasciato in bella vista iPhone e il portafoglio.

Sono bastati cinque minuti per ritrovarsi la brutta sorpresa e cogliere il malvivente nell’atto di scassinare la sua vettura.

Il ladro, infatti, non aveva perso tempo e aveva già rotto il finestrino, rubando tutto quello che c’era all’interno del veicolo, portafoglio, con circa 850euro, e cellulare compresi.

L’uomo ha subito ordinato al malvivente di fermarsi e, aiutato da un operaio che aveva assistito alla scena, hanno iniziato a corrergli dietro. Ma devono fermarsi di colpo.

Il delinquente, infatti, si è girato di scatto e ha puntato un coltello verso entrambi gli inseguitori, minacciandoli. I due, cautamente, hanno quindi desistito dall’inseguirlo, lasciandolo dileguarsi verso villa Querini, grazie al ponticello che porta verso al parco.

Alice Bianco

[02/04/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.