29.8 C
Venezia
sabato 31 Luglio 2021

Mercato Inter: D’Ambrosio dal Torino. Guarin elimina la sua foto con la maglia nerazzurra

HomeCalcioMercato Inter: D'Ambrosio dal Torino. Guarin elimina la sua foto con la maglia nerazzurra

inter roma

Erick Thohir è a Milano e si sta occupando di Inter full-immersion. Incontri, riunioni, summit e, alla sera, cena con Massimo Moratti. Il presidente ha preso in mano in prima persona tutta la gestione societaria per cercare di cavalcare la crisi e sta cercando di occuparsi di tutte le questioni all’ordine del giorno: mercato, aspetti finanziari e gestionali.

Thohir finora aveva preso un po’ sottogamba l’impegno visto che tutto era rimasto come prima e i risultati sono sotto gli occhi di tutti, ma quello che ha visto e, soprattutto, sentito, cominciando da quanto gli hanno relazionato per l’affare Vucinic-Guarin, per finire a quanto visto domenica a San Siro, gli ha fatto comprendere che non c’è più tempo da perdere.

Inter nuovi arrivi. Arrivato Danilo D’Ambrosio, 26 anni, proveniente dal Torino in cambio della comproprietà di Benassi, del prestito del «Primavera» Colombi e di 1.750.000 euro.
Parte Guarin, ma ben difficilmente per la cifra che pretende l’Inter: ieri il centrocampista ha tolto dal suo profilo Twitter la foto con la maglia dell’Inter, giusto per ribadire che ha chiuso con il club nerazzurro e ha fatto sapere che non è disposto ad accettare il Galatasaray.

Un altro che a breve dovrebbe chiudere il suo lungo rapporto con l’Inter è Marco Branca, responsabile dell’area tecnica, assente domenica a San Siro e pure ieri ai vertici di mercato con Thohir, Angelomario Moratti e il d.s. Piero Ausilio. Nel tardo pomeriggio di ieri Branca è tornato a fornire sue notizie partecipando, negli uffici di Milano del presidente del Torino Cairo, alla trattativa finale per il costoso trasferimento di D’Ambrosio.

Vucinic torna in auge. L’attaccante resta l’ipotesi più probabile ma la Juve per cederlo in prestito, con obbligo di riscatto a 7,5 milioni, ne chiede 2,5. Della trattativa per il prestito di Vucinic si occuperanno personalmente Andrea Agnelli ed Erick Thohir.

Il piano di riserva è dato da un attaccante del Southampton che si chiama Orlando, anche in questo caso con obbligo di riscatto a giugno di 9 milioni.

L’Inter è comunque in fermento. Dopo l’addio di Branca dovrebbe essere prossimo quello di Fassone, sostituito da Thohir con Michael Williamson, da anni suo collaboratore di fiducia, che avrà ruolo di responsabile finanziario e amministratore delegato. Il dirigente ieri ha partecipato in sede a tutte le riunioni e da metà febbraio si trasferirà a Milano, diventando operativo per conto di E.T.

Mercato Inter: da annotare il prestito di Pereira, che ha portato cash per un milione di euro e altri 750mila dovrebbero essere in arrivo grazie al prestito di Ishak Belfodil che si trasferisce a Londra e oggi sosterrà le visite mediche per il Queens Park Rangers.

Roberto Dal maschio

[28/01/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.