20.4 C
Venezia
mercoledì 04 Agosto 2021

Mendicante con il cane, multato e sequestrato l’animale

HomeMestre e terrafermaMendicante con il cane, multato e sequestrato l'animale

cane x l'elemosina sequestrato

Stava mendicando con un cucciolo di dobermann per intenerire i passanti in una via del centro di Mestre (Venezia), ma arriva la Polizia municipale, così viene multato e l’animale sequestrato.

E’ quanto è successo ieri, nei pressi di un supermercato di Corso del Popolo: gli agenti, allertati dalla centrale operativa, che aveva ricevuto numerose segnalazioni dai passanti, sono intervenuti nei confronti di un mendicante, un “barbanera”, che utilizzava il cucciolo per impietosire i passanti e chiedere l’elemosina.

Gli agenti hanno, per la prima volta, applicato l’articolo 3 comma 17 del regolamento comunale di igiene urbana e benessere degli animali di Venezia (divieto di mendicare utilizzando animali), sanzionando il mendicante con una multa di 50 euro e sequestrando l’animale.

Il cucciolo, un dobermann di tre mesi, sebbene regolarmente cippato e con libretto veterinario e passaporto internazionale, è stato affidato al personale del servizio veterinario dell’Azienda sanitaria locale 12, intervenuto sul posto, mentre il mendicante veniva informato della contestazione e di tutte le procedure pertinenti al caso.

Redazione

[11/07/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.