5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
23.9 C
Venezia
lunedì 14 Giugno 2021

Maria Grazia Cucinotta madrina alla 66. Mostra di Venezia

HomeVenezia cittàMaria Grazia Cucinotta madrina alla 66. Mostra di Venezia

[19/08] L’attrice e produttrice italiana Maria Grazia Cucinotta - che aprì la Mostra di Venezia del 1994 come protagonista de Il postino di Michael Radford, nel ricordo di Massimo Troisi - sarà  la madrina delle serate di apertura e chiusura della 66. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, che si svolgerà  al Lido di Venezia dal 2 al 12 settembre 2009, diretta da Marco Mà¼ller e organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta.

"Sono emozionata e felice! – ha dichiarato Maria Grazia Cucinotta – La Mostra di Venezia e' stato il mio trampolino di lancio 15 anni fa verso il mondo intero, e ritornarci da madrina è un sogno diventato realta', e per questo ringrazio di cuore la Biennale e la Mostra".

Maria Grazia Cucinotta aprirà  la 66. Mostra la sera di mercoledì 2 settembre prossimo, sul palco del Palazzo del Cinema, durante la cerimonia di inaugurazione, seguita dalla proiezione in anteprima mondiale di BAARàŒA scritto e diretto dal Premio Oscar Giuseppe Tornatore, presentato alla Mostra in concorso.

Il 12 settembre, inoltre, l’attrice condurrà  la cerimonia di chiusura, in occasione della quale saranno annunciati i Leoni e gli altri premi ufficiali della 66. Mostra, seguita dalla proiezione del film di chiusura Chengdu, wo ai ni, firmato a quattro mani da Fruit Chan e da Cui Jian.

Maria Grazia Cucinotta è conosciuta in tutto il mondo come protagonista - accanto a Massimo Troisi – de Il postino (1994) di Michael Radford, film d’apertura della Mostra di Venezia di quell’anno.

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor