22.7 C
Venezia
sabato 31 Luglio 2021

Ladro scappa per i tetti perchè arriva la polizia, ma è inutile

HomeCronacaLadro scappa per i tetti perchè arriva la polizia, ma è inutile

Lamanna scappa per i tetti perchè arriva la polizia

Avrebbe potuto essere una scena di un film di Totò, sul genere di Guardie e Ladri, invece accade nella vita reale, dove la fortuna gira le spalle al fuggitivo.

L.S., 53 anni, ricercato dallo scorso aprile per un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per rapina aggravata, porto abusivo di armi, tentato omicidio e ricettazione, ha visto arrivare gli agenti oggi ed ha tentato la fuga rocambolesca, saltando su un tetto scappando in una vicina abitazione, ma è stato tutto inutile perché è stato raggiunto e arrestato.

Il fatto è accaduto a Casandrino (Napoli). L’uomo, secondo le accuse, avrebbe fatto parte di un commando, composto da 6-7 persone, che assaltarono un portavalori sul quale c’erano 80mila euro. I rapinatori, dopo aver aggredito un vigilantes e sottratto la pistola d’ordinanza, non esitarono a far fuoco per coprirsi la fuga, ferendo gravemente un automobilista. Inoltre i banditi bruciarono in pieno centro una delle autovetture da loro utilizzate.

Lo scorso dicembre sono stati bloccati tutti gli accusati di aver partecipato al colpo.
L.S. era stato arrestato a febbraio con la stessa accusa ma a marzo è stato rimesso in libertà per un vizio di forma. Ad aprile è stata emessa una nuova ordinanza.

Redazione

[21/05/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.