11.9 C
Venezia
sabato 27 Novembre 2021

LABORATORI CINESI CON OPERAI IN NERO | Scoperti in Riviera del Brenta

HomeAvvisiLABORATORI CINESI CON OPERAI IN NERO | Scoperti in Riviera del Brenta
la notizia dopo la pubblicità

NOTIZIE VENEZIA | Nuovi arresti nella Riviera del Brenta. A distanza di poche settimane dalle operazioni della Guardia di Finanza di Mirano e Venezia, i Carabinieri di Chioggia, sono riusciti a scovare e far chiudere altre attività  illegali cinesi con lavoratori in nero.
Le zone interessate sono state quelle di Campagna Lupia e Vigonovo. Nello specifico, nella prima sono stati sequestrati un tomaificio ed un laboratorio di giubbetti in pelle, mentre a Tombelle di Vigonovo, unlaboratorio di generi alimentari.

Il laboratorio calzaturiero era gestito da un cittadino cinese e alle sue dipendenze lavoravano altri sette suoi connazionali, di cui due in nero. Nel laboratorio di produzione e confezionamento di giubbetti in pelle, invece, sono stati trovati cinque lavoratori dei quali due in nero. A Tombelle, il laboratorio di gastronomia, gestito sempre da un cinese, comprendeva tre lavoratori, di cui uno in nero.

Le operazioni sono state rese possibili grazie alla collaborazione con gli Ispettori della Direzione Provinciale del Lavoro di Venezia e del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Venezia, che hanno aiutato le forze dell'ordine riuscendo ad individuare le attività .

Nel blitz sono stati impiegati 20 militari e 12 ispettori del lavoro, che hanno effettuato i controlli del caso nei confronti di 13, fra attività  tessili, della ristorazione e calzaturiere.

L'ammontare complessivo delle sanzioni amministrative erogate ai proprietari, è di 13 mila euro, inoltre, i tre magazzini illegali sono stati chiusi per non aver osservato le dovute leggi che regolano la sicurezza sui luoghi di lavoro.

La sezione carabinieri di Chioggia continua a lavorare per scoprire altre attività  cinesi con lavoratori non in regola, questo per salvaguardare soprattutto gli onesti imprenditori delle imprese calzaturiere della Riviera, uno dei settori che subisce maggiormente la concorrenza cinese.

Sara Prian
[[email protected]]

Riproduzione Vietata
[21/05/2013]


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Il nostro giornale festeggia: oltre 10 milioni di pagine viste

"La Voce di Venezia" a luglio 2014 ha incredibilmente abbattuto il muro delle 10 milioni di pagine viste. Era ormai qualche anno fa: un pugno di ragazzi (in parte di Venezia) usciti dal corso di laurea di "Scienze della Comunicazione"...

Venezia e flussi turistici, Brugnaro: “Contributo d’accesso e prenotazione con app”.

A Venezia si ritorna a parlare di regolamentazione dei flussi turistici. Lo ha fatto oggi il sindaco Luigi Brugnaro, a proposito del "Contributo di accesso" (il ticket per Venezia). Una 'app', in soldoni, darà le chiavi per entrare sulla base dell'affluenza tipica in...

Operatori sanitari non vaccinati in Veneto: sono oltre 2.000 ed ora rischiano

Rieccola la Commissione di valutazione che sempre apre la porta e l’ascolto alle ragioni (e ai torti) dei conflitti. Ritorna il problema di chi ancora non si è vaccinato, o non si può o vuole vaccinare, o ha paura, o ha bisogno...

Come e’ morta Marilyn Monroe? giallo risolto dopo 51 anni in un libro

La Morte di Marilyn Monroe è uno dei più grandi misteri che costellano la storia americana. Ora, dopo 51 anni, la verità su Come e' morta Marilyn Monroe, venuta a mancare il 4 agosto del 1962, potrebbe essere svelata da un...

Tornelli a Venezia nel 2022 perché quest’anno è invasione di turisti

Venezia quest'anno sta subendo una vera e propria invasione di turisti, tornati in massa come e più del 2019, per questo dal 2022 arriveranno i "tornelli". La misura è stata annunciata dal sindaco, assieme alla prenotazione e ad una 'app'....

Santa Margherita (Venezia) e degrado: i residenti reagiscono

Degrado notturno in Campo santa Margherita: i residenti reagiscono. La pandemia l’aveva rimossa quella sgradevolezza di sapere e vedere un campo vivo, abitato dai residenti, amato per la sua solarità conviviale, trasformarsi nella notte in un deposito di rifiuti, di bottiglie e...

Musei Civici Veneziani, grave attacco a lavoratrici e lavoratori

Nei Musei Civici Veneziani si aggrava l’attacco alle lavoratrici e ai lavoratori dei servizi in appalto, con l’annuncio delle cooperative Coopculture e Socio Culturale della disdetta dei contratti integrativi aziendali. Ancora una volta l'unica strategia che le aziende intendono attuare è quella...

Arrivo a Venezia e subito multato in vaporetto per non aver obliterato, ma non è giusto

"Appena il tempo di sedersi e 2 addetti mi chiedono i biglietti che mostro prontamente. Mi dicono laconicamente che non sono stati validati e siamo in contravvenzione".

Santa Margherita (Venezia) e degrado: i residenti reagiscono

Degrado notturno in Campo santa Margherita: i residenti reagiscono. La pandemia l’aveva rimossa quella sgradevolezza di sapere e vedere un campo vivo, abitato dai residenti, amato per la sua solarità conviviale, trasformarsi nella notte in un deposito di rifiuti, di bottiglie e...

Dramma sul campo di calcio nel sandonatese: 17enne sviene e non si sveglia più

Christian Bottan, 17 anni, è svenuto sul campo da gioco. Con il passare dei secondi il malore ha assunto una valenza sempre più drammatica.

“No al vaccino perché…”. Parla l’infermiere di Rianimazione: “Ecco le mie ragioni”

Troppo spesso si entra nel merito dei giudizi sul perché una percentuale di operatori sanitari rifiuti il vaccino anti-covid (non tutti i vaccini, si badi bene, essi non sono no-vax). Ecco le loro motivazioni espresse da un 'addetto ai lavori'. Gli si deve, quantomeno, l'opportuna libertà di parola, che tutti gli altri dovrebbero quantomeno fronteggiare con disponibilità all'ascolto. Questo significa essere informati.

Pensioni: cosa vuol dire Quota 102

Pensioni: sembra segnata la strada, e va verso Quota 102. Ma che cos'è "Quota 102" che va a interessare una platea di 50mila persone in 2 anni? Quota 102 (che arriverebbe al posto di Quota 100 che si esaurisce il 31 dicembre) dall'anno...