5.9 C
Venezia
giovedì 02 Dicembre 2021

LA PILLOLA PER DIMAGRIRE | QSYMIA un anno dopo

HomesocietàLA PILLOLA PER DIMAGRIRE | QSYMIA un anno dopo
la notizia dopo la pubblicità

qsymia

QSYMIA, è stata lanciata come la pillola per dimagrire, ma quali sono effetti collaterali e risultati un anno dopo l’approvazione? Nel luglio 2012 la Food and Drug Administration (FDA), l’ente governativo americano che si occupa della regolamentazione dei farmaci, aveva approvato la QSYMIA, una pillola contro l’obesità , creata dalla società  californiana Vivus. Composta da fentermina e topiramato. La capsula, sfruttando questiprincipi attivi (come se si unissero un farmaco stimolante ad uno anti-epilessia) permette all’organismo di eliminare il senso di fame e gestire così l’aumento di peso.

Adatta a coloro che hanno un Indice di Massa Corporeo (IMC) non inferiore a 27 (obesi e sovrappeso), con patologie come ipertensione, diabete di tipo 2 ed eccesso di colesterolo nel sangue, la capsula avrebbe però degli effetti collaterali, come: vertigini, secchezza della bocca, perdita di memoria, formicolio a mani e piedi, confusione, stitichezza, fino a far accusare gravi problemi cardiocircolatori.

Vietata alle donne in gravidanza, per chi ha problemi di tiroide e ha avuto malattie cardiache, i recenti studi clinici, ad un anno dall’approvazione della Qsymia, hanno dimostrato che in media i
pazienti hanno perso il 5,8% del loro peso corporeo iniziale, con una diminuzione della pressione sanguigna ed un abbassamento dei livelli di colesterolo.

L’anno scorso la pillola, in commercio solamente negli Stati Uniti, veniva venduta esclusivamente attraverso farmacie certificate online, ora invece è disponibile anche in farmacie appositamente specializzate e non più via Web. Nonostante ciò, l’azienza Vivus, dopo un anno, a causa delle
difficoltà  di rimborso riguardante le cure per l’obesità , ha ricevuto un guadagno minore rispetto ai primi mesi di introduzione del farmaco.

In Italia 'la pillola per dimagrire' QSYMIA non è ancora disponibile all’acquisto online, la pillola infatti, non è stata approvata dall’Unione Europea, probabilmente però, la commercializzazione nel nostro continente avverrà  entro il 2013.

Alice Bianco
[[email protected]]

Riproduzione Vietata
[06/06/2013]


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

  1. non conosco questo farmaco lo letto oggi e va al mio caso vorrei sapere se in Italia c’è la vendita e se si trova in farmcia oppure accquistrlo onlain è quando costa

    GRAZIE DI TUTT
    ……………………………………….cordiali saluti

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

“Si parla tanto di spopolamento di Venezia, ma la città perde meno abitanti di prima”. Lettere

In riposta alla lettera: "Le colpe dei veneziani e dei 'venezianassi' ". Vedo, purtroppo, che ancora una volta si punta il dito contro questo mostro delle locazioni turistiche senza mai vedere tutto l’insieme. Chiedo al prof. Mozzatto che faccia meglio i compiti prima...

“Venezia ‘Non è ecologica’, si può tranquillamente morire di smog”. Di Michele De Col (*)

Ancora una volta Venezia viene estromessa da qualunque provvedimento contro lo smog : natanti e navi possono continuare ad inquinare nonostante i valori ambientali siano spesso peggiori della terraferma! Chi tutela la salute di veneziani e ospiti in centro storico? Nessuno !

La Venezia perduta. Le Suore Imeldine e la scuola a San Canciano che non esistono più

"Era finalmente nata la Scuola Elementare “Imelda Lambertini”, che nei decenni a venire diverrà vero e proprio fulcro dell’intera zona, confermando l’area di San Canciano come una tra le più vive e fornite dell’intero Centro Storico. I suoi bambini dal grembiule colorato allietavano il circondario, generando ricchezza non solo sociale, ma anche economica per ogni attività della zona".

Mostra del Cinema: non si riesce a vedere film, noi andiamo via. Lettere

Buongiorno, siamo un gruppo di accreditati che da anni vengono a Lido per la Mostra. Vogliamo portare a conoscenza e rendere pubblico che ce ne andiamo, siamo in partenza anche se mancano cinque giorni alla fine. A che pro stare qui se non...

Prepensionamento dipendenti pubblici, cammino difficile

Il ministro Madia ha cominciato a scontrarsi con visioni opposte al suo piano e la strada che porta al prepensionamento dei dipendenti pubblici non è per niente in discesa. Stefania Giannini, ministro per l'Istruzione le risponde: «Un sistema sano non ha bisogno...

Venezia e sovraffollamento di turisti: altro weekend di passione

Ritorna l’onda alta della marea di turisti che assediano Venezia e che rispecchiano, come già tante volte abbiamo visto in questi anni, le situazioni di disagio e di crisi che la città si trova a subire a causa del sovraffollamento, dopo...

Mestrino condannato per violenze sessuali alla bimba di 6 anni

Venezia. Un abominevole abuso ai danni di una bambina di sei anni. Le parole, la sentenza e le pene adeguate all’orrore di questo abominevole abuso, le assegnerà la Giustizia a colui che si stenta a chiamare uomo, colui che ha commesso reati...

“Studenti con le gonne: i soliti per rappresentare un mondo alla rovescia”. Lettere

Gli studenti maschi del liceo classico Zucchi di Monza hanno indossato la gonna durante le lezioni per protestare contro il sessimo. A Parte il fatto che per rappresentare il sesso femminile avrebbero dovuto indossare dei maschilissimi jeans, il grottesco e ridicolo gesto...

Il Mose vince: Venezia “asciutta”. Perché la conferma tarda ad arrivare

L'acqua alta a Venezia non è arrivata: la marea ha toccato a Lido 138 cm. ma le paratie del Mose alle 18.40 di lunedì erano già issate

Brugnaro in situazione di conflitto di interessi? Interrogazione al governo

I terreni acquistati da Brugnaro all' "entrata" di Venezia oggetto di un conflitto di interessi? Lo chiede SI con un'Interrogazione, "Secondo un'inchiesta del quotidiano 'Il Domani', la giunta del Comune di Venezia, all'interno del piano per la mobilità sostenibile Venezia 2030, ha...

Processo del lavoro e prova per testimoni: la delicata posizione del collega-testimone

In questo articolo analizzeremo la delicata posizione del testimone all'interno del processo del lavoro e come tale problematica stia evolvendo alla luce della crescente precarizzazione della forza-lavoro. Nel rito speciale del lavoro, come più in generale nel processo civile, è ammessa la...

Dal 2022 per venire a Venezia si dovrà prenotare

Venezia e overtourism: nel 2022 Venezia potrebbe essere a numero chiuso con tanto di tornelli. Dall'estate 2022 per entrare a Venezia servirà prenotare secondo il progetto. Dopo i rinvii legati anche al Covid, il Comune ha stabilito che il prossimo anno vedrà...