venerdì 21 Gennaio 2022
-0.4 C
Venezia

KATHARINA MIROSLAWA HA SCONTATO LA SUA PENA | 12 anni per omicidio Carlo Mazza

HomeVenezia cittàKATHARINA MIROSLAWA HA SCONTATO LA SUA PENA | 12 anni per omicidio Carlo Mazza

NOTIZIE VENEZIA | Prima Pietro Maso. Fra poco meno di due mesi Katharina Miroslawa. Finirà  di scontare la sua pena nei primi giorni d’estate la ballerina polacca condannata in via definitiva nel febbraio '93 a 21 anni e sei mesi di reclusione perchè ritenuta mandante dell'omicidio dell'amante, l'industriale Carlo Mazza, avvenuto a Parma nella notte tra l'8 e il 9 febbraio 1986. La Miroslawa, oggi ha 51 anni, e al tempo avrebbe deciso di far uccidere l’amante per intascare e spartire il miliardo di lire dell’assicurazione che l’imprenditore aveva stipulato a suo beneficio.
Dopo una latitanza durata sette anni, il 3 febbraio del 2000 venne arrestata a Viennaper poi essere trasferita nel carcere femminile della Giudecca a Venezia dove ha finito di scontare la sua pena: 12 anni dietro le sbarre un anno in affidamento ai servizi sociali. Grazie ai tre anni di indulto e agli sconti di pena dovrebbe così mancare poco meno di 60 giorni alla sua liberazione.

L’ex ballerina polacca ha già  fatto sapere di avere intenzione di tornare a Vienna e di dare alle stampe un libro per ribadire la propria innocenza dal titolo 'Delitto di Carnevalè, scritto con Rody Mirri, produttore trentino che la conobbe alcune settimane dopo l'omicidio e diventò il suo manager.

La donna, che continua a sperare in una revisione del processo, ha sempre sostenuto che il delitto fu compiuto per gelosia dall'ex marito, Witold Kielbasinski, condannato a 24 anni, uscito dal carcere nel 2007 e da allora tornato a vivere in Polonia. Alla Giudecca, nel frattempo, si è diplomata tecnico dell'abbigliamento e della moda e da due anni studia filosofia teoretica; dalla scorsa estate vive in un appartamento, sempre nella zona della Giudecca, ma deve rispettare obblighi come il divieto di lasciare Venezia.

Raffaele Rosa
[[email protected]]

Riproduzione Vietata
[27/04/2013]


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Molti lettori si saranno posti il seguente problema: se usufruisco di giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap, devo occuparmi di quest’ultimo in quel periodo a «tempo pieno», solo durante il normale orario di lavoro, oppure posso comunque utilizzare quei giorni anche per riposarmi e dedicarmi ad altre attività? Quali sono gli abusi? Quali sanzioni rischio?

Aveva fermato la rapina in banca, guardia giurata condannata e deve risarcire il ladro

Lui una guardia giurata, Marco D. L'altro un rapinatore, Giorgio A., preso mentre fuggiva con il bottino dalla banca Unicredit di Cavallino Treporti che aveva appena assaltato con alcuni complici. Una storia che va avanti da 10 anni nei corridoi e nelle...

Quando la città è troppo affollata di visitatori: “Venezia la si vuole piena di turisti”. Lettere

In risposta alla lettera: "A Venezia siamo scortesi? Gravissima protesta di una ragazza arrivata a detestare i veneziani". Venezia la si vuole piena di turisti !!! Questo e’ il business. Dai ragazzi, guardatevi negli occhi. Io a Venezia ci vivo da non Veneziano: le...

“Limitare il turismo per una ristretta parte di residenti di Venezia? Follia”. Lettere

"L'unica ricchezza per Venezia è il turismo e un turismo molto sostenuto è l'unico che può dare delle entrate a tutti".

Commessa veneziana perde 2.900 euro col ‘phishing’ e la banca non risponde: “Colpa sua”

Banca si rifiuta di riaccreditare le somme prelevate indebitamente a una commessa di Venezia, vittima del phishing: “colpa sua”.

Sciopero Actv a Venezia: la gente “assalta” il motoscafo che fa finecorsa [video]

Qualcuno a bordo già lo sospettava: quel motoscafo era "anonimo", cioè senza cartello di linea. In più, ad ogni fermata precedente (Tre Archi, Madonna dell'Orto, ecc..), il marinaio ripeteva diligentemente "Solo Fondamente Nove", quindi assomigliava in tutto e per tutto ad...

Vaporetti Actv Venezia: torna la Linea 2 fino a Lido

Actv implementa più corse: Linea 2 adesso arriva fino a Lido e ci sono corse supplementari 5.1 2 5.2.

“Venezia è ingorda di denaro. Sarebbe l’ora di un progetto sostenibile”. Lettere

Io vengo saltuariamente a Venezia dove possiedo un mini appartamento comperato 15 anni fa. Amo Venezia la sua storia i suoi scorci e la sua arte. Mi sono riconosciuto in essa essendo discendente da famiglia istro-veneta. Purtroppo negli ultimi anni Venezia...

Lettera ai veneziani: Non vedete lo scempio in cui state riducendo la vostra città?

Accludo una fotografia emblematica del disastro che state combinando nella vostra città (Venezia, ndr). A un primo esame si potrebbe pensare che si tratta della foto di qualche bazar in Medio Oriente o un mercatino in centro America o Africa, invece corrisponde...

Malattia durante le ferie del lavoratore dipendente. Che fare?

Innanzitutto, ringrazio la Voce di Venezia per avermi concesso questa rubrica in materia di diritto del lavoro. Sovente i media menzionano parole come TFR, licenziamento per giusta causa, parasubordinazione, contratti collettivi e infinite altre, dando per scontato il loro significato. In realtà,...

“Far pagare spese sanitarie a chi non si vaccina: proposta oscena”. Lettera

La proposta di far pagare le cure sanitarie a chi si ammala dopo aver rifiutato il vaccino è oscena: "E le altre malattie?"

Venezia e sovraffollamento di turisti: altro weekend di passione

Ritorna l’onda alta della marea di turisti che assediano Venezia e che rispecchiano, come già tante volte abbiamo visto in questi anni, le situazioni di disagio e di crisi che la città si trova a subire a causa del sovraffollamento, dopo...